Nainggolan, al via l'asta di beneficenza

 di Giampaolo Gaias  articolo letto 7838 volte
© foto di Federico De Luca
Nainggolan, al via l'asta di beneficenza

Con un messaggio sulla propria pagina ufficiale di Facebook, Radja Nainggolan e sua moglie Claudia, hanno annunciato l'inizio di un'asta benefica. Ecco il comunicato integrale:

"Sabato 15 settembre, metteremo all'asta un oggetto appartenente a Radja. Per ogni oggetto, daremo un tempo massimo di 2-3 giorni, partendo da una cifra di base. Cercheremo di farne 1 (max 2) a settimana, sino al 1 dicembre. Tutti i soldi raccolti verranno utilizzati per l'acquisto di doni per i bambini dell' ospedale microcitemico. Quest'asta la dedichiamo a loro. Cercheremo di farne anche altre durante l'anno 2013, ogni volta dedicate a un ente differente. Sarebbe bello se tutti contribuissero. Ovviamente capiamo che non tutti possono dare delle grosse somme, perciò metteremo all'asta anche delle piccole cose. Se volete potete proporre voi stessi cosa vorreste si mettesse all'asta. Il ricavato verrà interamente devoluto ai bambini dell'ospedale Microcitemico. Anche loro hanno diritto ad avere una vita normale, il Natale si avvicina. Aiutateci a farli felici. Intanto grazie a tutti. Radja, Claudia & Aysha".