Bradaric ai saluti: per lui ritorno in patria all'Hajduk Spalato

02.09.2019 17:11 di Nicola Adamu   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Bradaric ai saluti: per lui ritorno in patria all'Hajduk Spalato

Una stagione e poi l'addio: questo il destino di Filip Bradaric e del Cagliari. Annunciato come regista titolare in grado di prendere per mano la squadra sia in prospettiva presente che futura, il vicecampione del mondo con la maglia della nazionale croata ha invece deluso le attese dopo una buona prima parte di stagione in maglia rossoblu. Per lui ventinove presenze, zero reti e l'esclusione dalle gerarchie di Maran che, al netto del riadeguamento di Nainggolan nel ruolo di regista, ha dimostrato di preferirgli il veterano Cigarini e il più dinamico uruguaiano Oliva.

Bradaric lascia Cagliari dopo ventinove presenze senza reti per ritornare - con la formula del prestito sino al termine della stagione 2019/20 - a quell'Hajduk Spalato che l'ha visto crescere come calciatore, nella speranza di ritagliarsi un posto tra i convocati per il prossimo europeo.