Cagliari, Macellari: “Borriello e Rastelli, restate. Lo stadio nuovo? La piazza lo merita”

25.03.2017 11:10 di Pietro Piga   Vedi letture
Cagliari, Macellari: “Borriello e Rastelli, restate. Lo stadio nuovo? La piazza lo merita”

Si divide tra Massimo Rastelli, Marco Borriello e la costruzione del nuovo Sant’Elia, Fabio Macellari. L’ex difensore del Cagliari, intervista da ItalSportPress.it, ha cominciato a parlare dell’attaccante rossoblu: “Da tifoso, vorrei tanto che restasse. Adesso ha come obiettivo la Nazionale, che ben venga. Lui come Riva? Ci allontaniamo dalla realtà, Riva è un mostro sacro: Borriello ha bisogno di un ambiente come questo per dare il massimo”.

E’ il turno dell’allenatore: “Se continua così, è giusto che resti. Ha dimostrato, nonostante lo scetticismo, di aver fatto un buon lavoro. Non penso che lui voglia chiudere la porta, i risultati li sta dando. C’è qualche insicurezza, viste anche alcune pesanti sconfitte, ma ha raggiunto l’obiettivo della salvezza”.

Infine, voce sullo stadio: “Trampolino di lancio per l’Europa? Prima di tutto questo stadio voglio vederlo. Da tanti anni si parla di questo progetto che è in ballo, sono stato il primo a vederlo in sede con Cellino: era bellissimo. La piazza lo merita, il Sant’Elia è da rifare”.