Luka&Luca, limite invalicabile

Solo due goal subiti negli ultimi quattro incontri
 di Giancarlo Cornacchia Twitter:   articolo letto 2938 volte
© foto di Daniele Liggi/TuttoCagliari.net
Luka&Luca, limite invalicabile

"Zona militare, limite invalicabile". Chissà quante volte ci sarà capitato di leggere questo cartello affisso su alti muraglioni protetti alla vetta da spesso filo spinato intrecciato; praticamente impossibile andarvi oltre. Da qualche tempo a questa parte Massimo Rastelli ha trovato in Luka Krajnc e Luca Ceppitelli la coppia che sembra essere quella perfetta per la difesa del Cagliari. Complice anche l'infotunio di Marco Capuano, autore comunque di ottime prestazioni, la coppia Luka&Luca ha ben guidato la retroguardia rossoblu subendo solo due goal negli ultimi quattro incontri contro Trapani e ieri pomeriggio contro il Modena.

Il mancino sloveno sta incantando tutti nonostante la giovanissima età per i suoi nervi d'acciaio che gli consentono di leggere al meglio le situazioni più intricate, non a caso riesce pire ad uscire spesso palla al piede e dare così una mano in fase di impostazione. Ceppitelli, dopo un'estate d'inferno passata a lavorare a parte e dato ripetutamente per partente dall'isola, si è ripreso la scena di prepotenza: di rado sbaglia un contrasto, svetta con successo sulla maggior parte dei palloni alti ed è riuscito pure a farsi notare in zona goal contro il Vicenza. Dopo dodici partie di campionato il Cagliair è in vetta ed ha staccato il Cesena di tre punti grazie anche alla coppia Luka&Luca.