Lega Pro - Tossi (ds Torres): "Carobbi? Nulla di sicuro, è presto per il mercato. Dobbiamo far quadrare i conti"

25.05.2013 16:00 di Fabio Frongia  articolo letto 4738 volte
© foto di Jacopo Duranti/TuttoLegaPro.com
Lega Pro - Tossi (ds Torres): "Carobbi? Nulla di sicuro, è presto per il mercato. Dobbiamo far quadrare i conti"

Il Direttore Sportivo della Torres, Vittorio Tossi, ha parlato ai microfoni di TuttoLegaPro.com, spiegando le scelte societarie in tema di mercato, smentendo la notizia circa un imminente matrimonio con l'allenatore Stefano Carobbi. La certezza è che Guglielmo Bacci, artefice del salto nei professionisti, saluterà Sassari.

Di seguito, l'intervista completa: 

Una promozione attesa in una piazza storica. E ora?

"Il presidente Antonello Lorenzoni e tutti i suoi collaboratori sono riusciti a riportare la Torres in Lega Pro. Adesso, però, c'è da sistemare la questione amministrativa. Il campionato di Seconda Divisione non è come quello di Serie D ed economicamente richiederà uno sforzo maggiore. Stiamo cercando di far quadrare i conti anche perché il presidente, che è prima di tutto una persona seria, non ha mai fatto un euro di debiti da quando ha assunto la carica".

Di sicuro un assente si conta già. Il mister Guglielmo Bacci non sarà dei vostri la prossima stagione.

"Bacci non sarà sulla nostra panchina perché si è promesso alla Turris. Una decisione, credo, dovuta al fatto di stare più vicino alla famiglia, ritornando nella penisola. Noi lo ringraziamo per quanto fatto e chissà se un giorno le nostre strade si incroceranno di nuovo".

Al suo posto si parla già di Carobbi, allenatore con esperienza nelle giovanili della Fiorentina.

"Il toto-allenatore sapevamo che sarebbe incominciato ma stoppo subito tutte le voci. Stefano Carobbi è un validissimo tecnico e potrebbe anche essere il prossimo anno sulla nostra panchina, è uno dei papabili. Ma stiamo dialogando con numerosi allenatori per capire chi potrà essere al centro del nostro progetto. Nessuna decisione, al momento, perché come detto la questione amministrativa è più pressante di quella tecnica".

Anche a livello di mercato qualcosa sembra muoversi. Sono già diversi i nomi accostati alla Torres, tra i quali il savonese Molino.

"Il presidente rientrerà a metà settimana. Ci siederemo a un tavolo e pianificheremo le strategie per il futuro. Per questo posso dirvi, con molta tranquillità, che di mercato si parlerà solo dalla fine della prossima settimana, praticamente a giugno. Ogni giorno vengono accostati giocatori diversi al nostro team, ma di concreto, ora come ora, non c'è nulla".