Olbia corsara ad Arezzo. È SALVA!

Kouko sugli scudi
 di Giancarlo Cornacchia Twitter:   articolo letto 2738 volte
Olbia corsara ad Arezzo. È SALVA!

Con un calcio di rigore realizzato da Kouko al 43' del primo tempo l'Olbia ha liquidato la pratica Arezzo inanelando il terzo successo di fila che vale la salvezza diretta grazie al distacco di 9 punti dalla Lupa Roma. Niente play out, dunque, come inizialmente auspicato per via della gara tra Piacenza e Prato interrotta la 41' del primo tempo sul risultato di 1-1 e che verrà recuperata nel pomeriggio di domani. Grande festa per i bianchi e soprattutto per Bernardo Mereu autore di un piccolo miracolo frutto di dieci punti in quattro partite.