Serie D - Poule Scudetto, 0-0 tra Torres e Messina. Mercoledì si torna in campo a Ischia

12.05.2013 16:56 di Fabio Frongia  articolo letto 3488 volte
© foto di Federico De Luca
Serie D - Poule Scudetto, 0-0 tra Torres e Messina. Mercoledì si torna in campo a Ischia

E' finita senza reti la prima gara del triangolare meridionale, valido per la poule scudetto del campionato di Serie D. Al "Vanni Sanna" di Sassari Torres e Messina non si sono fatte male, dividendo la posta in palio e mantenendo inalterate le chance di approdare alle semifinali.

Poche emozioni in un pomeriggio soleggiato e senza grande cornice di pubblico, in mezzo al quale va fatta notare la bella rappresentanza di sostenitori siciliani. Sui piedi di Cocuzza (al 13') la grande occasione per il Messina, sventata coi piedi da Secchi. La Torres è cresciuta nella seconda parte del primo tempo, quando in mezzo al campo Bisogno e Manzini hanno preso le redini del gioco, innescando Meloni, fermato dalla grande parata di Lagomarsini sul suo colpo di testa a botta sicura. I sassaresi hanno tenuto il pallino del gioco per quasi tutta la partita, mentre il Messina si è limitato a difendere e ripartire, conscio dell'importanza di un punto colto in trasferta.

Più vivace la ripresa, anche se la supremazia territoriale della Torres si è rivelata sterile, ed è stato il Messina a raccogliere due grosse occasioni in contropiede: la prima al 28', con Guerriera ipnotizzato da Secchi in uscita, la seconda al 43', con il portoghese Ferreira che ha calciato a lato dopo che si era trovato a tu per tu con il portiere di casa. La Torres ha tenuto il possesso palla e si è esibita in combinazioni veloci e in verticale, ma raramente ha impensierito il portiere giallorosso. In mezzo alla girandola di sostituzioni, l'opportunità per il vantaggio è capitata sui piedi di Migoni (vivaio Cagliari), ma il suo destro dal limite, su una palla che rimbalzava in modo invitante, è finito alto di un paio di metri.

In conseguenza del pareggio odierno, sarà la Torres a sfidare per prima l'Ischia, mercoledì prossimo in Campania. Comunque vada, bisognerà poi attendere il verdetto del "San Filippo", dove domenica prossima si sfideranno Ischia e Messina.

IL TABELLINO

TORRES (4-4-1-1) Secchi; Accardo, De Carlo, Idda, Madeddu; Lisai (67' Pulina), Bisogno, Manzini (74' Angheleddu), Migoni; Nuvoli; Meloni (80' Carboni). A disp.: Delzio, Masala, Cro, Saba. All. Bacci

MESSINA (4-4-2) Lagomarsini; Caldore, Cucinotta, Ignoffo, Quintoni; Parachì (67' Guerriera), Bucolo, Cicatiello, Savanarola; Corona (75' Chiaria), Cocuzza (80' Ferreira). A disp.: Cuda, Caiazzo, Comegna, Maiorano. All. Catalano

ARBITRO: Forneau di Roma (Vona-Dell'Università)

MARCATORI:-.

NOTE: ammoniti Migoni, Secchi (Tor)-Parachì, Caldore, Bucolo (Mes).