UFFICIALE - Colombatto, Han e Pajac al Perugia

 di Federico Paparusso  articolo letto 2789 volte
Fonte: Cagliari Calcio
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
UFFICIALE - Colombatto, Han e Pajac al Perugia

Era nell'aria da qualche giorno e adesso è arrivato anche l'annuncio ufficiale: Santiago Colombatto, Kwang Song Han e Marko Pajac si trasferiscono in prestito al Perugia. Questo il comunicato della Società rossoblù:

"Il Cagliari Calcio comunica il trasferimento in prestito dei calciatori Santiago Colombatto, Kwang Song Han e Marko Pajac al Perugia. Colombatto e Han vengono ceduti con la formula del prestito con diritto di riscatto a favore della società umbra e contro riscatto da parte del Cagliari. Nel caso di Pajac si tratta di un prestito secco.

Han, classe 1998, primo nordcoreano a debuttare in Serie A, ha avuto un buon impatto nel campionato italiano: 5 presenze in rossoblù accompagnate da 1 bel gol, segnato nella gara contro il Torino. Il giovane attaccante ha sorpreso per vivacità, intraprendenza e personalità. Sul finire della stagione scorsa ha anche debuttato nella Nazionale maggiore del suo Paese, dove conta 2 apparizioni.

Colombatto, giovane centrocampista centrale argentino, ritrova una palestra formativa come il Campionato di Serie B. Un torneo che conosce bene per aver fornito il suo contributo alla promozione in Serie A dei rossoblù nel 2015-16 (7 presenze) e per la militanza nel Trapani nella stagione scorsa: ben 30 le gare disputate, con 3 assist. Autore di prove convincenti, lo scorso maggio ha avuto la soddisfazione di partecipare al Mondiale Under 20 con la sua Nazionale.

Pajac, trequartista classe 1993, è arrivato al Cagliari nell’estate 2016, dopo aver vestito le maglie di Varazdin, NK Lokomotiva, Videoton e Celje. Ha debuttato in Serie A nella partita contro il Genoa, prima giornata di campionato, per poi venire ceduto in prestito al Benevento, in Serie B. In Campania ha contribuito alla storica promozione della squadra giallorossa con 16 presenze e 1 gol.

A Kwang Song, Santiago e Marko l’in bocca al lupo del Club per il proseguo della stagione: il futuro è vostro".