Attesi circa 200 tifosi del Verona. Rivista la viabilità intorno alla Sardegna Arena

 di Federico Paparusso  articolo letto 777 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Attesi circa 200 tifosi del Verona. Rivista la viabilità intorno alla Sardegna Arena

Questo pomeriggio alla Sardegna Arena l'Hellas Verona potrà contare sull'apporto dei suoi tifosi, nonostante la lontananza da casa. Sono stati infatti venduti 171 tagliandi ai tifosi scaligeri per il settore ospiti. Per evitare problemi di ordine pubblico è stato rivisto anche il flusso della circolazione degli spettatori all'esterno dell'impianto. Come riporta il sito ufficiale del Cagliari "Per accedere ai Settori Curva Nord, Distinti, Tribunale Laterale Nord i tifosi dovranno utilizzare la via Amerigo Vespucci (lato Curva Nord stadio Sant’Elia). Dovrà farlo chi arriverà sia dal “Parcheggio Cuore” e dai ponti di attraversamento del canale “Palma”, sia dall’area sud del vecchio Sant’Elia, dopo aver costeggiato il lato ovest (settore Tribuna vecchio impianto).

Per accedere ai Settori Curva Sud e Tribuna Laterale Sud dovrà invece essere utilizzata la via adiacente la Curva Sud del Sant’Elia.

I tifosi diversamente abili, a quali è stata riservata l’area parcheggi davanti alla Curva Sud del vecchio stadio, dovranno percorrere la via che costeggia la Sud del Sant’Elia e via Carta Raspi (nel caso dovessero il raggiungere il Settore Distinti) esclusivamente nel tratto Distinti Laterali Sud.

Interdetta ai pedoni l’area antistante la Main Stand e i Distinti (via Raspi).  Per quanto concerne i veicoli, tutte le strade adiacenti all’impianto sportivo sono state interdette al traffico come disposto dalle autorità di Pubblica Sicurezza: i mezzi potranno raggiungere all’occorrenza i parcheggi della Sardegna Arena e quelli riservati ai diversamente abili percorrendo prima la strada adiacente la Tribuna del Sant’Elia (in direzione sud) e quindi quella che costeggia la vecchia Sud. Divieto di sosta nelle aree nei pressi dello stadio a eccezione di quelle in cui espressamente consentito".