Despodov, addio polemico via Instagram

02.09.2019 21:34 di Nicola Adamu   Vedi letture
Despodov, addio polemico via Instagram

Nel proprio profilo Instagram, attraverso un post che lo ritrae con la nuova maglia dello Sturm Graz in sede di presentazione alla stampa, Kiril Despodov ha esposto i motivi del proprio addio non risparmiando alcune frecciate all'indirizzo del sodalizio rossoblu.

Queste le sue parole, tradotte dall'inglese: "Amici, da oggi difendo ufficialmente i colori dello Sturm Graz, in Austria. Sono molto felice che il club austriaco abbia fatto tutto il possibile per far sì che ciò accadesse, dandomi così modo di credere che in futuro farò parte della squadra. In occasione del mio arrivo qui ho incontrato un grande rispetto e un vero entusiasmo da parte di tutti qui nella mia nuova casa. Sono ancora più contento che allo Sturm Graz lavorerò di nuovo sotto la guida di Nestor 'El Maestro', sulla cui qualità e intelligenza calcistica posso assicurare sin dai tempi del CSKA. La sua presenza era la base per il mio trasferimento nella Bundesliga austriaca, di cui sono molto grato. Questo è sicuramente un passo avanti per me. Credo che allo Sturm Graz avrò l'opportunità di dimostrare di cosa sono capace e di raggiungere il mio pieno potenziale. Vorrei ringraziare la mia famiglia per il sostegno e tutti coloro che sono stati con me nelle ultime settimane di incertezza e speculazioni! Vorrei anche esprimere la mia enorme gratitudine per Radostin Vasilev, avvocato e il team di Vasilev and Co. Consulting per la professionalità."