Il punto sulla panchina - Cagliari, Lopez più no che si. Due ex ct in pole

22.05.2018 16:40 di Federico Paparusso  articolo letto 3627 volte
© foto di Federico De Luca
Il punto sulla panchina - Cagliari, Lopez più no che si. Due ex ct in pole

La salvezza potrebbe non bastare a Diego Lopez. Bandiera del Cagliari da calciatore, subentrato a Rastelli per tenere i sardi in Serie A, l'ex difensore uruguaiano non dovrebbe essere l'allenatore dei rossoblù nella prossima stagione. Tutto starà alle scelte di Marcello Carli, nuovo ds dei sardi, che però non sembra intenzionato a proseguire il rapporto con l'attuale tecnico. 

DUE EX CT. O TRE?
Tante le alternative. Alcune portano al passato, tre addirittura sanno di Nazionale. Gian Piero Ventura ha già allenato il Cagliari in due occasioni, vuole ripartire dopo la delusione con l'Italia, non ci pensa soltanto la squadra dei quattro mori. Da un ex ct all'altro, il candidato numero uno è però Roberto Donadoni: a Bologna, l'abbiamo già detto, il rapporto è finito, il ritorno in Sardegna è più che possibile. Terzo giro, terzo ct: fra le alternative spunta Cesare Prandelli. Quasi impossibile il vero ritorno romantico: Claudio Ranieri, che però è sempre proiettato verso l'estero. 

La panchina del Cagliari
Allenatore attuale: Diego Lopez
In carica da: 18 ottobre 2017
Possibilità di permanenza: 25%
In pole position: Roberto Donadoni, Gian Piero Ventura
Le alternative: Cesare Prandelli, Claudio Ranieri, Fabio Grosso.