Jeda: "Il Cagliari può arrivare in fondo. Il pubblico dodicesimo uomo in campo"

16.12.2019 10:54 di Redazione Cagliari   Vedi letture
© foto di Marco Farinazzo/TuttoLegaPro.com
Jeda: "Il Cagliari può arrivare in fondo. Il pubblico dodicesimo uomo in campo"

Jeda, ex attaccante del Cagliari, ha rilasciato alcune dichiarazioni sul match di stasera con la Lazio alla Sardegna Arena: "Il Cagliari può tenere questi rimi per tutta la stagione? "La cosa importante in questi casi è avere una società solida, e il Cagliari ce l'ha. Non si parla molto di questo aspetto, ma per arrivare a fare così bene e ad assemblare una squdra così competitiva, gran parte del merito è della società. Quindi penso che questo Cagliari possa lottare fino in fondo, ormai non è più un'incognita"

Cagliari campo difficile: "Tantissimo. Già lo era al Sant'Elia, oggi lo è ancora di più con la Sardegna Arena che è diventata una bolgia: è meno dispersivo. Io lo ricordo bene, quando c'è entusiasmo a Cagliari, il pubblico ti trasmette una carica indescrivibile: in questo momento il fattore campo rappresenta l'arma in più del Cagliari. E' proprio il caso di dire che a Cagliari il pibblico è il dodicesimo uomo in campo".