Maran: "Dobbiamo essere più continui, ma siamo aggressivi"

Post-partita di Frosinone-Cagliari
02.12.2018 17:33 di Federico Paparusso  articolo letto 1428 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Maran: "Dobbiamo essere più continui, ma siamo aggressivi"

Queste le dichiarazioni di Rolando Maran, tecnico del Cagliari, ai microfoni di Sky Sport dopo il pareggio col Frosinone: "Noi cerchiamo di fare anche cose più importanti rispetto al nostro potenziale. Tante volte ci vuole anche la squadra al completo, hai più occasioni per giocarti più partite. Certe volte facciamo le cose meno bene rispetto ad altre situazioni. C'è carattere, determinazione e sacrificio. Nel secondo tempo siamo andati molto meglio, l'espulsione è influente perché in quel momento stavamo attaccando". 

Come valuta Pavoletti e Cragno? "Stiamo parlando di giocatori che hanno conquistato la nazionale, dunque hanno valori importanti. Altrimenti non farebbero parte del giro azzurro. Se giochiamo anche le individualità ne giovano. Se questa crescita diventa continua sicuramente possiamo fare cose importanti". 

La mancanza di Castro si sente? "Dobbiamo trovare le giocate giuste, abbiamo fatto tante corse senza palla. Questo ci rende troppo prevedibili. Nel secondo tempo abbiamo alzato il ritmo, delle volte dobbiamo essere più continui".