Maran: "La Roma ci ha punito, ma non abbiamo mollato"

01.03.2020 21:06 di Vittorio Arba   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Maran: "La Roma ci ha punito, ma non abbiamo mollato"

Queste le impressioni di Rolando Maran, allenatore del Cagliari, dopo il ko interno contro la Roma: “C’è grande amarezza e tristezza per non riuscire a portare a casa un risultato che ora come ora è fondamentale come il pane. Ciò fa male, non puoi respirare nient’altro, anche se con estrema delusione. Oggi non siamo stati bravi in certe situazioni, che in questo momento viviamo con paura e timori. Alla Roma è stato concesso troppo. Olsen e Paloschi? Ho detto ai ragazzi che d’ora in poi si devono guadagnare il posto in settimana, e cercherò di scegliere l’undici in base al tipo di squadra che si affronterà. Nel primo tempo abbiamo sbagliato parecchie volte in uscita e ci siamo impauriti. Potevamo sicuramente fare meglio, i ragazzi ci hanno messo il cuore. Dal punto di vista difensivo gli errori sono dovuti a una situazione particolare che stiamo attraversando. Siamo entrati in campo col piglio giusto, poi la Roma ci ha punito nelle nostre situazioni negative. Ma posso dire che non abbiamo mollato stasera”