Maran: "Siamo troppo fragili. Dobbiamo lavorare su questo"

26.01.2019 17:50 di Federico Paparusso  articolo letto 1624 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Maran: "Siamo troppo fragili. Dobbiamo lavorare su questo"

Il tecnico del Cagliari Rolando Maran ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la sconfitta in casa del Sassuolo di questo pomeriggio: “Non riusciamo a mettere in campo quello che vogliamo fare, basta un gol per intimorirci e farci diventare fragili e questa è una cosa che deve cambiare subito. Dobbiamo rimboccarci le maniche e sapere quali sono i nostri difetti e coi fatti, non con le parole, cercare di risolvere i nostri problemi. Castro? Al di là delle assenze, che sono diverse in questo periodo, dobbiamo diventare più tignosi e non subire la prima situazione negativa, dobbiamo battere con forza su questo punto per migliorarci perché tutto passa attraverso il lavoro su questi difetti. In questo momento stiamo mostrando della fragilità mentale e non dobbiamo accettarla, serve maggiore personalità già dalla prossima gara. Contro l’Atalanta servirà grande forza per fare risultato. Mercato? Ci pensa la società, io mi devo concentrare sulle dinamiche della squadra e ridare certezze ai miei giocatori. Devo aiutare la squadra in questo momento. Oliva? Non l’ho ancora vista, vedremo in settimana se sarà disponibile e quale impatto avrà con il nostro campionato”.