Pavoletti: "Questo è il calcio che amo..."

19.05.2019 13:56 di Luca Pes   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Pavoletti: "Questo è il calcio che amo..."

Leonardo Pavoletti, autore del quindicesimo gol in questo campionato, ieri ha colpito la sua ex squadra. 

Un gol pesante per la salvezza del Cagliari che potrebbe addirittura condannare il Grifone alla retrocessione. 

Il numero 30 rossoblù su Instagram racconta un curioso episodio accaduto al termine della partita: "Uscito da Marassi, anche in punta di piedi per paura di prendere qualche insulto, mi avvicino all’auto del mio amico per tornare a casa... quando si avvicina un gruppo di tifosi del Genoa che non conoscevo, visibilmente amareggiati per la partita, che iniziano ad abbracciarmi, a ricordare vecchi bei momenti passati insieme in quello stadio e per finire... mi offrono anche da bere! Eh sì, non credevo ai miei occhi... questo è il calcio che amo... che oltre i colori e gli stemmi è motivo di amicizia e aggregazione! Grazie".

Parole che sottolineano l'importanza di andare oltre le rivalità sul campo. I punti in classifica e l'obiettivo salvezza sono importanti anche per i tifosi. Ma ci sono pezzi di cuore che non possono essere accantonati...

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Potrei parlare di una grande salvezza in rossoblù o del mio record di gol, ma ci sarà tempo ❤ Ci tengo invece a raccontare un episodio di ieri. Dopo la partita, uscito da Marassi, anche in punta di piedi per paura di prendere qualche insulto 😅, mi avvicino all’auto del mio amico per tornare a casa... quando si avvicina un gruppo di tifosi del Genoa che non conoscevo, visibilmente amareggiati per la partita, che iniziano ad abbracciarmi, a ricordare vecchi bei momenti passati insieme in quello stadio e per finire... mi offrono anche da bere! Eh sì, non credevo ai miei occhi... questo è il calcio che amo..che oltre i colori e gli stemmi è motivo di amicizia e aggregazione! Grazie 🙏 #genoacagliari #seria #forzacasteddu

Un post condiviso da Leonardo Pavoletti (@pavoletti) in data: 19 Mag 2019 alle ore 3:59 PDT