Pisano, una fascia griffata Bombetta

19.04.2009 18:20 di Redazione TuttoCagliari.net  articolo letto 3836 volte
Pisano, una fascia griffata Bombetta

Gliel'aveva promesso Gigi Manca, fantasioso magazziniere del Cagliari: una fascia personalizzata per la prima da capitano del Cagliari. Così Francesco Pisano, 23 anni da compiere e già 101 presenze rossoblù alle spalle, ha sfoggiato una fascia blu con la bandiera italiana, i quattro mori e il numero 14. E, sul retro, il soprannome che gli affibbiò Nedo Sonetti: "bombetta", che rende bene una delle caratteristiche principali del giovane difensore selargino, ovvero l'esplosività muscolare. Alla prima da capitano, Pisano è tornato oggi a giostrare sulla sinistra: "Fu proprio Sonetti a farmi giocare per la prima volta in quel ruolo - spiega il numero 14 rossoblù. Oggi Allegri ha schierato una squadra molto giovane, mi sono sentito quasi vecchio - scherza -. Sono ovviamente molto soddisfatto e orgoglioso di aver indossato la fascia di capitano: mi ispiro a Lopez, che considero un autentico leader e dal quale cerco di carpire più segreti possibile. Ci tenevamo particolarmente a vincere questa partita per rimanere in scia alle squadre che ci precedono e per cercare di giocare al massimo le partite che ci rimangono".
A neppure 23 anni, Pisano entra nella storia rossoblù come il più giovane giocatore ad aver indossato i galloni da capitano.