SALA STAMPA - Rastelli: "Sconfitta meritata"

Post-partita di Cagliari-Chievo
 di Federico Paparusso  articolo letto 2231 volte
Fonte: Dalla Sardegna Arena Federico Paparusso
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
SALA STAMPA - Rastelli: "Sconfitta meritata"

Il tecnico del Cagliari, Massimo Rastelli, ha commentato così, in sala stampa, la seconda sconfitta di fila alla Sardegna Arena. "Una sconfitta meritata, abbiamo fatto i primi venti minuti discreti. Poi credo che le energie che avevamo dopo una settimana con tre gare non erano molte. Il Chievo, col minimo indispesanbile ha portato a casa i tre punti. Giocatori fuori condizioni? Credo che dopo un buon avvio si è progressivamente spenta. L'unico che ha dato dall'inizio alla fine è stato Giannetti. E' normale che da chi era fresco mi aspettavo sicuramente di più. 

I ragazzi hanno dato tutto in questi giorni. Nonostante ciò, non sono riusciti a portare a casa un risultato positivo. 

Cosa si porta la squadra dopo due sconfitte? Sicuramente pesano, fanno male, sopratutto quando le subisci in casa. Non ci aspettavamo due risultati del genere, ora dobbiamo ripartire ancora più forti. Melchiorri? Federico l'ho convocato perchè Pavoletti e Farias erano out, ma ancora non è al top. 

In questi momenti dobbiamo stare uniti.E' troppo facile parlare dopo le vittorie. Adesso non dobbiamo scoraggiarci, voltare pagina e ripartire subito. Cossu? Solo lui in quel momento del match poteva cercare di dare quella verve in più alla partita.

Gol di Inglese? Sapevamo che Cacciatore è molto bravo nei cross, dovevamo anticiparlo, ma non ci siamo riusciti", conclude Rastelli.