SALA STAMPA - Ventura: "Ripartiamo dal secondo tempo"

Post partita di Cagliari - Chievo Verona
28.10.2018 17:30 di Alessio Caria  articolo letto 841 volte
Fonte: Dall'inviato alla Sardegna Arena, Alessio Caria
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
SALA STAMPA - Ventura: "Ripartiamo dal secondo tempo"

Così il tecnico del Chievo, Giampiero Ventura, commenta la sconfitta di misura con il Cagliari alla Sardegna Arena. Per cominciare, non può mancare un passo indietro sui suoi trascorsi in Sardegna: "Sono tornato a Cagliari con grande piacere, la considero un po' come casa mia. Ho trascorso quattro anni ricchi di passione ed emozioni qui in Sardegna e ho lasciato molti amici.

Per quanto riguarda la partita - prosegue Ventura - il nostro obiettivo oggi era fare delle verifiche. Oggi dovevamo capire quali miglioramenti si potessero effettuare dopo la partita di domenica scorsa. Contro l'Atalanta non abbiamo nemmeno toccato la palla e per salvarci c'è la necessità di gettare delle basi solide attraverso una buona organizzazione di gioco. . Abbiamo sfidato un Cagliari, una buona squadra che sta ottenendo buoni risultati. Nel secondo tempo abbiamo messo in difficoltà i rossoblù e questo è un piccolo passo che abbiamo fatto. I giocatori soprattutto soffrono nel vedere ancora quel meno uno in classifica. La seconda frazione di gara mi ha dato dei buoni spunti per ripartire. Siamo sembrati una vera squadra, abbiamo fatto il primo step ma dobbiamo fare ancora tanto per cercare di raggiungere la salvezza.

Oggi ci mancavano tanti giocatori. In generale, dopo il mercato estivo, abbiamo perso degli uomini importanti come Castro e Inglese che poi non sono stati rimpiazzati. Abbiamo comunque a disposizione tanti giovani che hanno voglia di giocare e di dimostrare quanto valgono. 

Ha mai avuto un colloquio col Presidente Giulini? Mi sono visto con Giulini e Filucchi in estate, li ho sentiti spesso, sono in buoni rapporti con loro."