“Sardegna Arena”, Signorelli: “Stiamo rispettando i tempi, siamo a pieno ritmo e fiduciosi”

23.06.2017 14:56 di Pietro Piga   Vedi letture
“Sardegna Arena”, Signorelli: “Stiamo rispettando i tempi, siamo a pieno ritmo e fiduciosi”

Non ci si ferma un attimo. I lavori per la costruzione della “Sardegna Arena” proseguono, col sole in faccia e un leggero vento. L’obiettivo, stabilito da Tommaso Giulini, è di aver a disposizione l’impianto per il 27 agosto.

A fare il punto sullo stadio provvisorio che, con tutta probabilità, ospiterà il Cagliari tre stagioni, è Stefano Signorelli. Il Consigliere d’Amministrazione del club, a GianlucaDiMarzio.com, parla così: “Stiamo rispettando i tempi, siamo a pieno ritmo e non abbiamo accumulato ritardi al momento, siamo molti fiduciosi. È stato un grandissimo risultato, soprattutto dal punto di vista delle tempistiche, per uno stadio che, anche se provvisorio, è comunque uno stadio di serie A. Abbiamo fatto un grande lavoro preventivo, facendo i giri di tutti gli uffici prima di presentare il progetto ufficiale: massima collaborazione di tutti i dirigenti. Noi abbiamo fatto visionare e condiviso il progetto prima della presentazione e nel momento in cui l'abbiamo presentato è stato semplicemente affinato: in tutto ci abbiamo messo 50 giorni.

La soddisfazione è altissima e sarò ancora più soddisfatto quando giocheremo la prima partita al Sardegna Arena. La scadenza per i lavori è prevista per il 27 agosto. Una volta finito avremo la visita della Commissione Provinciale di Vigilanza che deve verificare che l'eseguito corrisponda al progetto presentato. Per questo motivo abbiamo chiesto alla Lega la possibilità che si giochino le prime due partite in trasferta, in modo da avere il tempo, una volta terminati i lavori, di ottenere le necessarie autorizzazioni”.