Primavera, non basta un grande Ceppelini, con la Fiorentina è 1-1

 di Fabio Frongia  articolo letto 7908 volte
© foto di Emanuela Craba
Primavera, non basta un grande Ceppelini, con la Fiorentina è 1-1

Pareggio 1-1 tra Cagliari e Fiorentina, nella sfida mattutina valida per la quarta giornata del campionato Primavera. I rossoblù di Diego Lopez, forti di Ceppelini, all'esordio stagionale, hanno provato a fare la partita, ma di fronte si sono ritrovati una squadra viola coriacea e piena di talento.

 

E' proprio l'uruguayano, voglioso di mettersi in mostra e lasciare finalmente il segno in Italia, a colpire la traversa prima del quarto d'ora di gara. Al 21' il vantaggio sardo: imbucata di Ceppelini per Pusceddu, che batte senza affanni Lezzeini. 

Nella ripresa il ritmo cala, e con esso la verve del Cagliari. E' Zohore, acquistato di recente dai toscani, a firmare il pareggio al 61', con un colpo di testa imperioso. Sempre Zohore il protagonista, colpendo una traversa che grida vendetta al 66', imitato a fine gara da Capezzi.

Pareggio giusto, con un tempo per parte e ben tre legni da segnare sul tabellino. Cagliari e Fiorentina si ritrovano ora al secondo posto con 7 punti, alle spalle del Genoa capolista. Il tutto in attesa del resto del programma, che comincerà alle 15, quando andranno in scena i derby Genoa-Sampdoria e Siena-Livorno, oltre a Grosseto-Juventus e tutte le altre partite del girone A.

IL TABELLINO:

CAGLIARI: Anedda, Russu, Murru (77' Cappai), Saias, Del Fabro, Paulis, Demontis (70' Cordeddu), Ceppelini, Chelo (84' Suella), Masia, Pusceddu.

FIORENTINA: Lezzeini, Venuti, Ashong, Folla, Fosati (49' Costanzo), Emereur, Rosagastaldo, Capezzi, Zohore, Bernardeschi (84' Fazzi), Golin (81' Gondo).

ARBITRO: Guccini di Alatri.

RETI: 21' Pusceddu, 62' Zohore.