Mercoledì 30 Luglio 2014
PRIMO PIANO
SE DOVESSI SUGGERIRE UN ACQUISTO, IN QUALE RUOLO INTERVERRESTI?
  
  
  
  
  
  
  

Daily Network
© 2014
PRIMO PIANO

Bologna-Cagliari, le pagelle

12.04.2012 22:53 di Niccolò Schirru  articolo letto 3247 volte
© foto di Alberto Lingria/PhotoViewsv

Agazzi 7 - Blocca la vena realizzativa di Diamanti finchè può, si oppone a Pulzetti, prova a tenere chiusa la porta. Ma non può nulla sul sinistro magico del fantasista avversario. E nel finale rimedia ai retropassaggi killer di Agostini e Canini.

Pisano 5 - Nullo in fase offensiva, soffre da matti la spinta di Morleo sulla sinistra senza trovare una soluzione per arginare l'esterno felsineo. Ekdal non lo aiuta.

Canini 6 - Rischia grosso nel primo tempo su Acquafresca lanciato verso la porta, poi amministra senza compiere gravi errori.

Astori 6,5 - Copre gli errori dei compagni e si spinge in avanti alla ricerca di una nuova gloria sottoporta. Nel finale Ficcadenti lo invita a non lanciarsi all'attacco alla ricerca del pareggio, preferendo "difendere" lo svantaggio.

Agostini 6 - Il Bologna predilige spingere sulla corsia di sinistra, così il suo lavoro difensivo si fa più semplice. Accompagna allora l'azione offensiva, ma sul suo miglior cross Larrivey spreca tutto.

Ekdal 5 - Prova opaca, dà l'impressione di sentire la stanchezza. Si fa vivo raramente in avanti e non aiuta Pisano nell'arginare la spinta avversaria sulla sinistra.

Conti 5,5 - Un giallo dopo un quarto d'ora che pesa sulla sua partita. Non riesce a emergere di fronte alla diga avversaria composta dal duo Mudingayi-Perez. Il miglior sussulto della sua partita è una botta di destro su cui Gillet si supera.

Nainggolan 5,5 - Regge bene l'urto con gli avversari a livello fisico ma non da il cambio di marcia che si attenderebbe da lui.

Cossu 6 - Malgrado non giochi una grande partita rimane il più intraprendente dei suoi. Unico a creare la superiorità numerica e distribuire gioco. Sfiora il gol del pareggio, ma Gillet si oppone con classe. (dal 78' Nenè s.v. - Data per certa la sua presenza dall'inizio, si ritrova a giocare poco più di dieci minuti da esterno di centrocampo. Non esattamente il suo ruolo.

Thiago Ribeiro 5 - Qualche spunto nel primo tempo, poi sparisce nella ripresa. Clamoroso l'errore con cui butta alle ortiche un'occasione da rete a porta spalancata. (dal 67' Ibarbo 5,5 - Entra per fare la differenza ma della sua partita si ricorda solo un'azione conclusa con un insidioso sinistro a giro. I difensori avversari lo affrontano fisicamente senza consentirgli di giocare fronte alla porta. 

Larrivey 5 - Una traversa colpita su azione d'angolo, e tre-quattro occasioni da rete fallite. Incomprensibile l'errore sul cross di Agostini nella prima frazione di gioco: dimenticato dall'avversario, colpisce di testa in solitudine senza nemmeno inquadrare lo specchio della porta.

Ficcadenti 5,5 - La sua squadra inizia bene, pressando alto e provando a giocare la palla. I buoni propositi svaniscono in fretta, e, nonostante il predominio territoriale e il più alto numero di corner calciati, le occasioni migliori sono degli avversari. Gestisce i cambi in maniera cervellotica: tiene in campo per 90' Larrivey nonostante le palesi difficoltà nella finalizzazione, concede solo una manciata di minuti a Nenè relegandolo in fascia e toglie d'un colpo Ribeiro e Cossu che, considerando l'avulsità dal gioco di Conti, rappresentavano l'unica fonte di impostazione della sua squadra. Da salvare la condizione atletica dei suoi, apparsi più brillanti degli avversari.

Bologna (3-4-1-2) - Gillet 7; Raggi 6, Portanova 6,5, Cherubin 6; Pulzetti 6, Perez 6,5, Mudingayi 6, Morleo 7 (79' Sorensen s.v.) ; Diamanti 7,5 (87' Kone s.v.); Gimenez 5,5 (62' Ramirez 6,5), Acquafresca 6. All. Pioli 6,5. 


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie
 

I 22 ANNI DI CELLINO A CAGLIARI E UN SALTO DI QUALITÀ MAI ARRIVATO

Si chiude alle ore 4:44 di mercoledì 11 giugno 2014 l'avventura di Massimo Cellino come proprietario e presidente del Cagliari Calcio; la società passa in mano a Tommaso Giulini che avrà il compito - almeno - di proseguire nella strada intrapresa dall'...

AG. HUSBAUER: "SE IL CAGLIARI FORZERÀ PER IL SUO ARRIVO SAREMO PRONTI"

E' esclusiva della testata on line Tuttomercatoweb.com: il Cagliari è fortemente interessato al forte...

CARBONIA, MERCATO IN FERMENTO

Il mercato del Carbonia è in fermento. La proprietà è intenzionata ad allestire una squadra competitiva...

CDS - AVRAMOV POTREBBE PARTIRE

E' emergenza portieri in casa Cagliari. Con Michael Agazzi che a giorni dovrebbe essere ceduto, Adàn che non ha...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 30 Luglio 2014.
 
Atalanta 0
 
Cagliari 0
 
Cesena 0
 
Chievo Verona 0
 
Empoli 0
 
Fiorentina 0
 
Genoa 0
 
Hellas Verona 0
 
Inter 0
 
Juventus 0
 
Lazio 0
 
Milan 0
 
Napoli 0
 
Palermo 0
 
Parma 0
 
Roma 0
 
Sampdoria 0
 
Sassuolo 0
 
Torino 0
 
Udinese 0

   Editore: Christian Seu Norme sulla privacy