Cagliari-Chievo Verona, le pagelle dei protagonisti

Dal nostro inviato Giancarlo Cornacchia
 di Giancarlo Cornacchia Twitter:   articolo letto 3964 volte
© foto di Daniele Liggi/TuttoCagliari.net
Cagliari-Chievo Verona, le pagelle dei protagonisti

Ottima prestazione da parte dei rossoblu. Quattro goal, zero subiti e  Chievo che presto ha alzato bandiera bianca e condizionato dai due cambi nei primi 25 minuti

Rafael 7 Due strepitosi interventi nel primo tempo su Meggiorini e su Castro. Nella ripresa nulla da segnalare (Dal 90' Colombo 7 il nonno del Cagliari fa il suo esordio a sorpresa toccando pure un pallone e scatenando l'ovazione del Sant'Elia)

Isla 6,5 Inizio in sordina per contenere Cacciatore. Prende più coraggio quando i clivensi passano alla difesa a tre

Salamon 7 Partita impeccabile. Non giocava dala gara interna contro il Bologna, ma ha anche risposto con una prestazione senza nemmeno una sbavatura

Alves 6,5 Solito baluardo. Conferisce sempre sicurezza al reparto e va pure vicino al goal con una delle sue punizioni

Murru 6,5 Qualche difficoltà patita nel confronto con Castro a cui concede qualcosa, ma per il resto partita ben oltre la sufficienza. Bello il duo con Deiola sull'out mancino

Deiola 6,5 Prima dal primo minutominuto, non delude le attese. Grande personalità nel contenere Castro e pure nel coadiuvare Tachtsidis in fase di impostazione (dal 73' Barella 6 Positivo il suo rientro)

Tachtsidis 6  Solita lentezza, viene francobollato da De Guzman e a tal proposito viene spesso coadiuvato da Deiola che gli consente di liberarsi per qualche attimo della pressione. Propizia il goal di Borriello

Ionita 6 Il solito leone, ma stavolta con qualche ssbvettura in più. Da duri il duello con Hatemaj. Ammonito,  salterà Udine.

Joao Pedro 7  Polemica e 2 goal. Dapprima in ombra, non a caso non se le manda a dire con Rastelli che lo sgrida, poi si accende dando a Sau la palla del raddoppio e realizzando il tris dopo la sciagurata respinta di Seculin, nella ripresa realizza la doppietta

Sau 6,5 Rasteli ha ancora scommesso su di lui ed ha avuto ragione. Prestazione maiuscola e ritorno al goal dopo circa 4 mesi di digiuno (Dal 66' Farias 6 Propizia il quarto goal)

Borriello 7  E sono 15. Con lui l'attacco rossoblu è davvero tutt'altra cosa. Presenza costante per tutti i 90 minuti

All.Rastelli 7 Manda in campo Deiola e Salamon ed ha ragione. Nulla da aggiungere

Chievo Verona 5 I clivensi sono, partiti discretamente, sono spariti ben presto dala campo non dando la minima risposta alle azioni del Cagliari 

Arbitro Manganiello 6