Cagliari-Empoli, le pagelle: Farias straripante, Barella leader

 di Federico Paparusso  articolo letto 2711 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Cagliari-Empoli, le pagelle: Farias straripante, Barella leader

Rafael 7 - Nel primo tempo non viene praticamente mai impegnato. Si conferma ancora una volta pararigori, ipnotizzando Pucciarelli. Sui due gol ospiti non può nulla. 

Isla 6,5 - Da manuale il passaggio dalle retrovie per il primo gol di Sau. Bene in chiusura sugli attaccanti, dalle sue parti è difficile passare.

Pisacane 6,5 - Schierato titolare al centro della difesa dopo alcune partite, lascia soltante le briciole a Pucciarelli e compagni. Nel finale partecipa come tutto il reparto al black out generale. 

Bruno Alves - 6,5 Torna ai suoi standard stagionali con la classica prestazione maiuscola. Tiene bene Thiam e fa sue tutte le palle alte. Va vicino al gol con una punizione molto velenosa.

Murru 6 - Nel primo tempo si vede molto in fase di spinta partecipando spesso alla manovra offensiva. Sfortunato in occasione del fallo da rigore. Qualche difficoltà nel finale quando l'out di sinistra diventa terra di conquista per l'Empoli che riesce a riaprire il match e a mettere qualche brivido.

Tachtsidis 6 - Come al solito la sua prestazione è molto discontinua. Alterna giocate di classe come quella in occasione del raddoppio a errori davvero elementari. Sfiora il gol nel finale con un fendente che sibila la traversa dei toscani.

Barella 7  - Gioca l'ultima partita di campionato (domenica inizia il mondiale under 20) da veterano. Grande lavoro sia in fase d'interdizione che in quella di spinta. Costante la sua presenza in tutto il campo, mette in mostra davvero ottime capacità. E' pronto a diventare uno dei pilastri del Cagliari per le prossime stagione. 

Joao Pedro 6,5 - Non si vede tantissimo in fase offensiva ma fa un gran lavoro in fase di ripiegamento, redendosi molto utile in fase di interdizione e facendo più volte ripartire l'azione. Esce per infortunio a metà secondo tempo.

Farias 7,5 - Un altro giocatore rispetto a qualche mese fa. Prestazione super, trascina la squadra alla vittoria con una doppietta personale. Ha tanta voglia di fare nonostante la salvezza in cassa, sarà molto utile in questo finale di stagione. Soltanto alcune giocate in dribbling valgono il prezzo il biglietto.

Sau 6,5 - Dopo sei minuti indirizza la partita nel verso giusto con un destro morbido sotto le gambe del portiere. Si divora la doppietta a inizio ripresa, col pallone che finisce di un soffio a lato. 

Borriello 6 - Mette la sua esperienza a servizio della squadra facendo tanto lavoro sporco per far salire la squadra. Un po' appannato rispetto alle ultime uscite, sbaglia il gol del 4-2 in zona recupero con un errore non da lui.

Han 6 - Al suo ingresso in campo il Sant'Elia gli riserva l'ovazione. Si fa vedere con una grande accelerazione negli ultimi trenta metri che mette qualche timore a Costa.

Ionita - S.V.

Padoin - S.V.