Crotone-Cagliari 2-2, a segno Ionita e Joao Pedro

 di Serafino Ghisu  articolo letto 2903 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Crotone-Cagliari 2-2, a segno Ionita e Joao Pedro

Il Cagliari pareggia 2-2 contro il Crotone allo “Scida” nella sesta uscita stagionale. A segno Ionita e Joao Pedro per i sardi, Tonev e Barberis per i calabresi.

La cronaca. Il Cagliari, in campo con la maglia bianca, si schiera con il 4-3-1-2: formazione “tipo” con Cragno tra i pali; Faragò, Andreolli, Pisacane e Capuano in difesa; Barella, Cigarini e Ionita in mezzo al campo; Joao Pedro dietro le punte Borriello e Farias. Risponde il Crotone con il 4-4-2: Cordaz in porta; Faraoni, Ajeti, Cabrera e Martella in difesa; Rohden, Izco, Barberis e Nalini a centrocampo; davanti tandem Tonev-Budimir.

Il Cagliari trova al 22’ il gol del vantaggio: Capuano si accentra dalla sinistra e seve Ionita che stoppa il pallone e lo calcia all’incrocio dei pali. Dura poco il vantaggio degli uomini di Rastelli che subiscono il gol del pareggio al 28’, con un tiro cross di Tonev che inganna Cragno. I calabresi, al 42’, raddoppiano con una pregevole punizione dal limite di Barberis.

Nella ripresa partono bene gli ospiti: al 51’ sponda di Farias per Joao Pedro, che calcia in porta, con la palla che termina di poco fuori. Joao Pedro si riscatta al 62’ quando, su calcio di rigore, realizza il gol del 2-2 spiazzando Cordaz. Poi ci prova Borriello, ma il suo sinistro non è preciso. Il Cagliari resta in zona d’attacco e dà vita a una bella azione partita dai piedi di Miangue, messa in ordine da Dessena e finalizzata da Joao Pedro: palla che esce di poco. Nel finale Giannetti e Sau tentano invano di impensierire Cordaz. Il triplice fischio del signor Nicoletti decreta la fine del match: Crotone-Cagliari termina 2-2. Lunedì i rossoblù affronteranno il Fenerbahce dell'ex Mauricio Isla a Istanbul.

Il tabellino di Crotone-Cagliari 2-2:

CROTONE: Cordaz, Faraoni (68’ Sulic), Ajeti (46’ Dussenne), Martella, Izco, Cabrera, Rohden, Barberis, Nalini (10’ Stoian, 74’ Boadu), Tonev (83’ Borello), Budimir (57’ Trotta).

CAGLIARI: Cragno, Faragò (78’ Padoin), Andreolli (63’ Ceppitelli), Pisacane (83’ Pisacane), Capuano (68’ Miangue), Barella (91’ Salamon),  Cigarini (83’ Romagna), Ionita (63’ Dessena), Joao Pedro (74’ Giannetti), Borriello (74’ Sau), Farias (80’ Cossu).

ARBITRO: Nicoletti di Catanzaro.

RETI: 22’ Ionita, 28’ Tonev, 42’ Barberis, 62’ Joao Pedro su rigore.