DOPPIO JOAO PEDRO, IL CAGLIARI PAREGGIA A BRESCIA

19.01.2020 16:56 di Vittorio Arba   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
DOPPIO JOAO PEDRO, IL CAGLIARI PAREGGIA A BRESCIA

Si interrompe, finalmente, la serie negativa del Cagliari che pareggia per 2-2 al "Rigamonti" di Brescia. Doppiette per entrambe le formazioni: di Joao Pedro per i rossoblu e Torregrossa per i padroni di casa.

JOAO APRE, TORREGROSSA RISPONDE

Avvio veemente dei rossoblu, al 2' Simeone penetra in area e prova la conclusione, prontamente respinta da Joronen. Passa 1' e ci riprova il "Cholito", ma la sua conclusione di testa termina alta. Anche il Brescia è vivo, al 6' Ndoj sbaglia da pochi passi, dopo che Olsen aveva salvato su Torregrossa.

Al 20' il Cagliari viene premiato con la rete del vantaggio: discesa sulla destra da parte di Nandez, che scodella alla perfezione per Joao Pedro, che stacca di testa e buca Joronen per l'1-0 di marca rossoblu. Dodicesima rete stagionale per il numero 10 rossoblu. Al 28' arriva il pari del Brescia: punizione da parte di Tonali ed incornata di Torregrossa, che lascia inerme Olsen. Uno a uno alla mezz'ora. 

Rossoblu che provano a riportarsi subito in vantaggio, ma Simeone prima e Nainggolan poi, non riescono a superare Joronen, con la prima frazione di gioco che si chiude sull'1-1.

JOAO PEDRO RIACCIUFFA IL PARI

Si apre la ripresa ed arriva subito la doccia fredda per i rossoblu: al 49' ancora Torregrossa sigla la rete del vantaggio delle "Rondinelle" con una gran botta dalla distanza, che vale il 2-1 dei padroni di casa. Il Cagliari si spinge immediatamente alla ricerca del pari, al 53' Nainggolan calcia da fuori, trovando la risposta di Joronen, che respinge come può. 

Il forcing rossoblu viene premiato al 67': Simeone anticipa Tonali in area, il talento bresciano lo stende ingenuamente. Giua non può far altro che concedere penalty in favore dei rossoblu, sul dischetto si presenta Joao Pedro, che non sbaglia. Due a due e match nuovamente in parità.

Nel finale, Brescia in 10: Balotelli, appena entrato, viene espulso. Il Cagliari ci prova con Cerri, appena entrato, ma la conclusione del numero 9 rossoblu si spegne tra le braccia di Joronen.

Termina in parità, il Cagliari ritrova la verve offensiva, ma dimostra ancora problemi in fase difensiva, con altre due reti subite.

Domenica, i rossoblu andranno a far visita all'Inter, reduce dal pari di Lecce: inutile affermare che sarà un match difficilissimo per i rossoblu, che dovranno quantomeno vendere cara la pelle e lottare fino al 90', qualità mancante in occasione delle ultime sconfitte.