IL CAGLIARI RIMONTA NEL SEGNO DI PAVOLETTI: TORNA LA VITTORIA CONTRO IL PARMA

16.02.2019 20:00 di Serafino Ghisu   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
IL CAGLIARI RIMONTA NEL SEGNO DI PAVOLETTI: TORNA LA VITTORIA CONTRO IL PARMA

Il Cagliari torna a vincere alla Sardegna Arena contro il Parma grazie a una doppietta di Leonardo Pavoletti, che risponde al gol segnato da Juraj Kucka nel primo tempo. I rossoblù, che domenica prossima affronteranno la Sampdoria al Ferraris, volano a quota 24 punti in classifica.

La cronaca. Maran si affida nuovamente al tandem d’attacco Joao Pedro-Pavoletti per uscire dalla crisi. Cragno confermatissimo tra i pali, in difesa giocano Padoin, Ceppitelli, Pisacane e Pellegrini, in mezzo al campo Deiola, Cigarini e Barella, mentre Ionita veste i panni del trequartista. D’Aversa risponde col 4-3-3: Sepe va in porta, Iacoponi, Bruno Alves, Bastoni e Gobbi formano la retroguardia gialloblù, i centrocampisti sono Kucka, Stulac e Barillà, mentre Gervinho, Inglese e Biabiany compongono il tridente offensivo.

Primo tempo a ritmi alti. All’8’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo, capitan Ceppitelli con un colpo di testa manda il pallone di poco alto. Al 13’ Pavoletti serve al limite dell’area Deiola che prova la conclusione: Sepe respinge la sfera con i pugni. Dieci minuti dopo Padoin prova a innescare Pavoletti con un cross rasoterra: il centravanti toscano con una gran girata spedisce il pallone sul fondo. Al 28’ Pellegrini è costretto a uscire dal campo per un problema al ginocchio destro: al suo posto entra Lykogiannis. Al 40’, alla prima occasione da gol, il Parma passa in vantaggio: cross da sinistra dell’ex Gobbi per Kucka che stacca di testa in area e beffa Cragno.

Al 54’ Biabiany sfreccia sulla corsia di destra, poi serve Inglese in mezzo: l’ex attaccante del Chievo devia il pallone col destro fuori dallo specchio della porta. Due minuti dopo Maran effettua il secondo cambio della gara: entra Despodov al posto di Deiola. Al 63’ Barella crossa in area per Joao Pedro, che di testa manda il pallone di poco a lato. Il gol dei rossoblù arriva tre minuti più tardi. Cigarini su calcio di punizione pesca Ceppitelli che fa da torre per Pavoletti: l’ex Napoli in spaccata batte Sepe. All’85’ i sardi raddoppiano, sempre con Pavoletti. Barella ruba palla a Biabiany e effettua un traversone in area per Pavo, che di testa gonfia la rete. Al 90’ Joao Pedro viene ammonito per un fallo su Kucka, ma protesta e il direttore di gara decide di espellerlo. Al 92’ c’è spazio anche per Bradaric, che prende il posto di Cigarini. Il triplice fischio del signor Manganiello decreta la fine del match: il Cagliari vince 2-1 contro il Parma.

Il tabellino di Cagliari-Parma 2-1:

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Padoin, Ceppitelli, Pisacane, Pellegrini (32' Lykogiannis); Deiola, Cigarini, Barella; Ionita; Joao Pedro, Pavoletti. Allenatore: Maran

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Bastoni, Gobbi; Kucka, Stulac (64' Rigoni), Barillà; Biabiany (87' Siligardi), Inglese, Gervinho. Allenatore: D'Aversa

Marcatori: 40' Kucka (P), 66' Pavoletti (C), 85' Pavoletti (C)

Ammoniti: Cigarini (C), Bastoni (P), Pavoletti (C)

Arbitro: Manganiello di Pinerolo