Karalis Arena, Cellino attacca l'Enac: "Irregolare l'ampliamento dello scalo"

20.10.2011 09:46 di Giampaolo Gaias  articolo letto 2722 volte
Fonte: Unione Sarda.it
© foto di Andrea Ninni/Image Sport
Karalis Arena, Cellino attacca l'Enac: "Irregolare l'ampliamento dello scalo"

Continuano le polemiche tra Massimo Cellino, presidente del Cagliari, e l'ENAC. Oggetto della contesa i terreni della zona di Santa Caterina, dove il numero uno rossoblù vorrebbe costruire il nuovo stadio. Secondo quanto riporta l'Unione Sarda nella sua versione online, il Cagliari avrebbe chiesto ufficialmente al ministero dell'Ambiente, che ha in mano la valutazione d'impatto ambientale dell'allargamento dell'aeroporto, di escludere dal progetto le aree di proprietà della società rossoblù. Questo perchè il progetto di ampliamento presentato dall'ENAC non rispetterebbe le norme urbanistiche. In caso di risposta negativa, Cellino è pronto a dare battaglia. In ballo c'è il nuovo stadio da costruire. Chi la spunterà?