Lopez: “Domani servirà personalità. In campo Barella e Joao Pedro”

 di Federico Paparusso  articolo letto 1833 volte
Fonte: CagliariCalcio
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Lopez: “Domani servirà personalità. In campo Barella e Joao Pedro”

Questa mattina, il tecnico del Cagliari, Diego Lopez, ha presentato la delicata sfida salvezza di domani pomeriggio alla Sardegna Arena contro la Spal. Queste le parole del tecnico rossoblu in conferenza stampa da Assemini: “Sarà diverso rispetto al Crotone. Domenica scorsa avevo detto che sarebbe stata più una partita da lotta, domani sarà più da giocare, sempre tenendo in mente che dovremo anche lottare su ogni pallone. In altre gare abbiamo dimostrato quel che sappiamo fare in termini di gioco, dovremo essere all'altezza anche contro la Spal”.


Non mi è mai piaciuto lamentarmi degli assenti - prosegue Lopez - rientrano a disposizione giocatori importanti che non scopro io, però nelle settimane precedenti ho schierato altri elementi che hanno fatto il proprio dovere. Siamo una squadra e il gruppo ha dato una risposta vera”. 

Non può mancare il giochino dei tre nomi dell’undici iniziale: “Casta, Barella e Joao Pedro”.

Domani alla Sardegna Arena ci sarà il pubblico delle grandi occasioni: “Sappiamo che verrà tanta gente allo stadio, ripeto sempre che spetta a noi trascinare il pubblico; non solo quando non abbiamo la palla, intervenendo magari in scivolata, ma anche quando siamo in possesso, mettendo velocità, arrivando sulla fascia, crossando sulle punte. Dobbiamo trasmettere qualcosa ai tifosi. Questa gara andrà aggredita con personalità: affrontiamo una Spal che apprezzo molto per come approccia le partite. Anche loro vorranno giocare, noi dobbiamo essere concentrati sino alla fine, avere la testa giusta e cercare di fare male”.