Lopez: "Mi aspetto una grande prestazione a Torino. Giocheranno Rafael, Andreolli e Cigarini"

 di Serafino Ghisu  articolo letto 3432 volte
Fonte: Dal nostro inviato Federico Paparusso
© foto di www.imagephotoagency.it
Lopez: "Mi aspetto una grande prestazione a Torino. Giocheranno Rafael, Andreolli e Cigarini"

Diego Lopez parlerà in conferenza stampa alle 9.30 al Business Centre dell'aeroporto di Cagliari in vista dell'impegno di domani sera dei rossoblù all'Olimpico contro il Torino. TuttoCagliari.net garantirà il LIVE della conferenza del tecnico uruguaiano a partire dalle 9.15.

Termina qui la conferenza stampa di Diego Lopez. Vi ringraziamo per averci seguito e vi rimandiamo ai prossimi appuntamenti. La Redazione di TuttoCagliari.net.

9.57 - "Quanto conterà l’approccio iniziale? Io guardo anche il finale, non soltanto l’avvio di gara. Anche domenica ho visto una squadra arrembante, che ha tirato per prima. Qualche anticipazione sulla formazione? Giocheranno Rafael, Andreolli e Cigarini".

9.55 - "Anche senza Belotti hanno un sacco di qualità. Per loro è un giocatore importante, in questo momento non c’è ma dobbiamo stare attenti a calciatori come Iago Falque e Ljajic. Il momento di Sau? Il rigore lo sbaglia solo chi lo tira. Marco non si è mai nascosto, ha fatto la sua partita, deve soltanto continuare a lavorare. Nelle due fasi ha dato tanto, è difficile valutare un attaccante quando non ha molte occasioni. Mercoledì non ha perfezionato alcune giocate ma può capitare. Il gol lo aiuterà a fare meglio".

9.52 - "Credo che questa squadra possa far bene ovunque. Torino molto fisico? Lo siamo anche noi, soprattutto a centrocampo. Con giocatori come Ionita, Dessena e Joao Pedro, con quest'ultimo che può giocare dietro l’attaccante".

9.50 - "Gli attaccanti di domani? A prescindere da chi gioca, bisogna avere l’atteggiamento di domenica scorsa, migliorando la prestazione col risultato".

9.48 - "Melchiorri e Van der Wiel? Federico sta lavorando anche a fine allenamento, un po’ similare la situazione di Gregory che deve migliorare. Entrambi stanno svolgendo un lavoro personalizzato. Ionita esterno? Lo preferisco da interno in mezzo al campo, credo che lì possa far bene".

9.46 - "Cosa temo del Torino? Ha grandi individualità, tanta qualità nei singoli".

9.45 - Ancora sulla partita di mercoledì contro il Benevento: "Quando la squadra prende gol su rigore, vedere subito dopo tutti i giocatori in area a cercare la vittoria significa tanto".

9.42 - "Scelte obbligate per le gare ravvicinate? Bisogna recuperare le forze. È importante chiudere le partite, nel secondo tempo abbiamo fatto un’ottima prestazione e bisogna lavorare sia in fase di possesso che non possesso. Sau ha avuto due occasioni per raddoppiare ma non ci siamo riusciti. Quelle occasioni sono da sfruttare. E credo che anche domenica la squadra sia scesa bene in campo nonostante i tre gol subiti. Siamo stati i primi a tirare in porta. Da ricordare che abbiamo giocato a viso aperto contro una grande squadra come la Lazio".

9.40 - "Dobbiamo guardare noi stessi, ci sono tre partite in una settimana. Abbiamo soltanto il tempo per guardare in casa nostra per poter risolvere al meglio le nostre problematiche. Il Torino? È una buona squadra, mi aspetto una grande prestazione dei miei ragazzi. Modulo? Va utilizzato a seconda dei giocatori di cui dispongo. Ho scelto questo modulo (3-5-2 ndr) e penso che loro si adattino al meglio".

9.37 - "La vittoria di mercoledì? È stata una partita importante, era da vincere e ci siamo riusciti. Penso sia normale che quando vinci una gara così ti dà tanta adrenalina e fiducia. Dobbiamo ripartire da lì, per aumentare le nostre forze mentali".

9.35 - E' arrivato mister Lopez, può iniziare la conferenza stampa.

9.20 - Siamo in attesa che arrivi Diego Lopez.