Milan-Cagliari, le pagelle: non basta un'ottima difesa

 di Federico Paparusso  articolo letto 2280 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Milan-Cagliari, le pagelle: non basta un'ottima difesa

Rafael 6,5 Si fa trovare pronto in avvio sul colpo di testa di Romagnoli. Si ripete poco dopo in tuffo su un tiro di Suso. Molto attento sulle palle inattive. Incolpevole sulla rete di Bacca.

Pisacane 6,5 Vince il duello personale con Niang, limitando al minimo le offensive dell'attaccante rossonero. 

Ceppitelli 6 Sempre attento, molto preciso nelle chiusure sino al minuto 87' quando Bacca beffa tutta la difesa sarda.

Alves 6 Dirige egregiamente la difesa sfruttando al meglio la sua esperienza. Come al solito i contrasti aerei sono tutti suoi. Disputa una discreta gara sino all'87' quando viene beffato insieme al resto del reparto dal duo Lapadula-Bacca. Poi si innervosisce e si fa espellere commettendo fallo da ultimo uomo sullo stesso Bacca.

Capuano 6 Seconda partita di fila per l'ex Pescara da terzino. Suso non è un bel cliente e anche per questo deve rinunciare alle sgroppate offensive. Ma in fase difensiva svolge al meglio il suo compito. 

Isla 5,5 Schierato da mezz'ala ma non si vede tanto rispetto a quanto vorrebbe Rastelli. Riesce a segnare la rete del vantaggio ma l'arbitro annulla tutto per offside.

Dessena 5,5 Gara fatta più da ombre che luci per il capitano rossoblù. Evidente il ritardo di condizione, qualche buona giocata ma tanti errori, alcuni davveri elementari. 

Di Gennaro 6 Bene davanti alla difesa in fase di copertura. Riesce a farsi vedere pure nella fase di costruzione del gioco con giocate semplici ma efficaci.  

Barella 6 Buona prestazione per il centrocampista dell'under 20. E' sua la prima occasione degna di nota del Cagliari, con un tiro indirizzato all'angolino, che trova pronta la respinta del portiere. Cala col passare dei minuti.

Sau 6 Svolge una partita di grande sacrificio per tutto l'arco dei 90 minuti. Non riceve mai un buon pallone giocabile e spesso predica nel deserto.

Farias 6 Schierato molto arretrato, non riesce a esprimersi al meglio. Dà comunque il suo contributo alla causa, con qualche giocata delle sue. Peccanto quando non sfrutta un'ottima occasione sbagliando il primo controllo all'ingresso in area.

Borriello 5,5 Entra in campo per dare maggior peso all'attacco. Inspiegabile quando in contropiede non serve immediatamente Isla pronto a calciare a rete facendo sfumare così una ghiotta occasione per segnare.

Joao Pedro S.V.

Giannetti S.V.