NANDEZ ILLUDE, ZAZA PAREGGIA: E' 1-1 A TORINO

27.10.2019 16:56 di Vittorio Arba   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
NANDEZ ILLUDE, ZAZA PAREGGIA: E' 1-1 A TORINO

Settimo risultato utile per il Cagliari, che pareggia in casa del Torino per 1-1 e si mantiene momentaneamente al quinto posto in classifica, in attesa del match delle 18 tra Roma e Milan.

NANDEZ FA VOLARE I ROSSOBLU - Primi minuti di gioco all'insegna dell'equilibrio, con le due squadre che si studiano e che attendono il momento propizio per poter colpire. I rossoblu, in ogni caso, sembrano in palla e vogliosi di fare risultato. La prima occasione arriva al 4' ed è appannaggio granata, ma Olsen è attento su Iago Falque.

Superato il quarto d'ora, i rossoblu si fanno vivi dalle parti di Sirigu: Faragò sulla destra, apparecchia al centro per Joao Pedo, che calcia a lato da ottima posizione.

Il match non si sblocca, al 37' sono i granata ad avere la palla del vantaggio: Ceppitelli perde palla, ne approfitta Belotti che a tu per tu con Olsen, si fa ipnotizzare dal portierone svedese.

Quando tutto lascia presagire ad un pari, ecco il vantaggio di marca rossoblu: traversone dalla destra da parte di Simeone, pallone che attraversa l'area e arriva sui piedi di Nandez, che trafigge Sirigu per il vantaggio. Rossoblu avanti all'intervallo.

ENTRA ZAZA, IL TORO PAREGGIA - Ripresa vivacizzata dall'ingresso di Zaza, che con il passare dei minuti, rianima i granata. I rossoblu, non stanno a guardare e sfiorano il raddoppio in due occasioni, entrambe con il "Cholito" Simeone, che viene stoppato al 58' da Sirigu ed al 64' da una provvidenziale scivolata da parte di Izzo. 

Passano pochi minuti ed il Toro pareggia: minuto 69, Belotti si beve letteralmente Ceppitelli sulla sinistra e serve in mezzo Zaza, che al volo, beffa Olsen per l'1-1. 

Il Toro sembra rianimato dal pari, ma sono i rossoblu ad avere le occasioni migliori: al 76' Simeone viene stoppato da Sirigu tutto solo, mentre all'86 ancora il portierone di Siniscola, devia in corner il cross beffardo di Pellegrini.

Termina 1-1, punto positivo per i rossoblu, che viste le occasioni avrebbe meritato qualcosa in più.

Intanto, arriva il settimo risultato utile di fila, in attesa del turno infrasettimanale di mercoledì, con i rossoblu che ospiteranno il Bologna, vittorioso in casa sulla Samp.