Roma-Cagliari, le pagelle: super Olsen, bene Joao Pedro

06.10.2019 17:02 di Redazione Cagliari   Vedi letture
Roma-Cagliari, le pagelle: super Olsen, bene Joao Pedro

Olsen 6,5 - Non può nulla sull'autogol di Ceppitelli, si fa invece trovare pronto, sempre nel primo tempo su un sinistro potente di Dzeko. Grande parata a meno di 10 minuti dalla fine della partita su Zaniolo.

Cacciatore 6 - Pensa più a difendere che ad attaccare, facendo ciò che Maran gli chiede.

Ceppitelli 5 - Sfortunato nell'azione dell'autogol: cerca l'anticipo di Dzeko ma finisce per infilare Olsen. Per il resto la sua prestazione non è da dimenticate ma è comunque decisivo, in negativo, nel match dell'Olimpico.

Pisacane 6,5 - Dzeko è un cliente scomodo per tutti ma non va in affanno e copre sempre con efficacia. Il migliore nella retroguardia dei sardi. Esce per infortunio nel recupero dopo uno scontro con Olsen.

Pellegrini 6 - Prova generosa in uno stadio che conosce molto bene per il suo passato in giallorosso. Kluivert lo mette in difficoltà, soprattutto nel primo tempo. Nella ripresa riesce a tamponare molto meglio l'olandese. (Dall'80' Mattiello SV).

Nandez 6,5 - La sua qualità è importante per il Cagliari in mediana. Tocca tanti palloni e prova a servire i compagni anche sotto porta.

Cigarini 6,5 - Mette ordine a centrocampo e quando ha la palla tra i piedi riesce sempre a fare la scelta giusta. Ottima gara per il metronomo, uno dei migliori in campo all'Olimpico.

Rog 5,5 - Non si fa notare quasi mai. Dei tre centrocampisti scelti oggi da Maran è quello che gioca peggio. 

Nainggolan 5,5 - Si vede poco e non riesce a essere praticamente mai pericoloso. Bellissimo l'applauso dell'Olimpico al momento della sua sostituzione. (Dal 75' Ionita SV).

Joao Pedro 7 - Freddo dal dischetto per il gol dello 0-1. Si nota anche in un'altra occasione nel primo tempo. Con l'uscita di Simeone resta l'unico attaccante in campo nei sardi e tiene occupati sia Smalling che Mancini.

Simeone 5,5 - Vicino al gol nei minuti di recupero del primo tempo. Sostituito nella ripresa senza lasciare il segno. (Dal 59' Castro 6 - ).