Sassuolo-Cagliari, le pagelle: fantasma Pavoletti. Male anche Srna e Barella

26.01.2019 17:02 di Federico Paparusso  articolo letto 1671 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Sassuolo-Cagliari, le pagelle: fantasma Pavoletti. Male anche Srna e Barella

Cragno 5,5 - Commette un errore inusuale per lui respingendo male il tiro di Berardi e favorendo la rete del vantaggio di Locatelli. Dopo si riprende con una bella parata su Bourabia. In avvio di ripresa dice no a Lirola con una super parata. 

Srna 5 - Djuricic lo fa soffrire sulla fascia costringendolo a restare spesso troppo basso. Commette un errore grossolano agganciando il piede del numero 9 sull'azione del rigore del 2-0. Nella ripresa mette qualche cross che però risultano inutili. (Dal 77' Padoin 5,5 - Entra nel momento migliore del Cagliari ma non si vede mai. Poi Matri segna e la partita finisce con diversi minuti d'anticipo). 

Ceppitelli 6 - E' il migliore della difesa anche se è complice nella rete del 3-0. Giornata difficile anche perché il centrocampo spesso marca visita. 

Pisacane 5 - Tra piccoli errori e disattenzioni grossolane si vede subito che non è giornata. 

Lykogiannis 5 - Non entra mai in partita e difende commettendo anche qualche errore quando ha la palla tra i piedi. In avanti non si vede mai e Maran decide di non farlo rientrare dagli spogliatoi. (Dal 45' Farias 6 - Entra bene e dà un po' di brillantezza all'attacco del Cagliari. Sicuramente dà maggiori grattacapi ai neroverdi rispetto ai compagni di reparto). 

Faragò 5,5 - Nel primo tempo non gioca male ed è uno dei pochi a provarci in fase offensiva. Nella ripresa viene messo in difesa e perde Duncan nell'azione del terzo gol di Matri. 

Cigarini 6 - Nel primo tempo fatica un po' a entrare in partita ma col passare dei minuti prende in mano la mediana del Cagliari. Gara equilibrata. Viene sostituito a caccia di maggiore estro. (Dal 63' Birsa 6 - Dà qualcosa in più in fase offensiva, meno in costruzione. Si vede che non è al massimo a causa della febbre ma la sua prestazione è comunque positiva). 

Ionita 5 - Partita incolore sia quando viene messo sulla trequarti sia quando arretra la propria azione di gioco nella ripresa. 

Barella 5 - Appare più nervoso del solito e il giallo ne condiziona la gara in fase di interdizione. Non brilla mai e spesso scompare dal gioco. Se il Cagliari non è mai pericoloso è anche perché manca il suo consueto supporto alle punte. 

Joao Pedro 5,5 - Troppo discontinuo per mettere in crisi l'attenta difesa del Sassuolo. Senza i suoi colpi anche Pavoletti fatica di più. Resta da dire che senza di lui il Cagliari in avanti si sarebbe visto pochissimo. 

Pavoletti 5 - Mai pericoloso, mai in partita. Oggi non riesce a metterci neanche la testa e i sardi non segnano.