Sfida salvezza alla Sardegna Arena: Lopez lancia il tandem Sau-Pavoletti contro il Verona

 di Serafino Ghisu  articolo letto 1155 volte
© foto di Federico Gaetano
Sfida salvezza alla Sardegna Arena: Lopez lancia il tandem Sau-Pavoletti contro il Verona

Il Cagliari, alle ore 15, affronterà l’Hellas Verona alla Sardegna Arena per la 12a giornata del campionato di Serie A 2017-2018. Entrambe le squadre sono alla ricerca di una vittoria per allontanarsi dai bassifondi della classifica. Tre sono i punti che separano le due formazioni: i rossoblù, reduci dalla sconfitta all’Olimpico Grande Torino, occupano la 15a posizione con 9 punti, mentre i gialloblù, sconfitti al Bentegodi dall’Inter nell’ultimo turno, sono al penultimo posto in classifica con 6 punti. In Serie A le due squadre si sono affrontate 13 volte in Sardegna: 8 sono state le vittorie del Cagliari, 3 quelle del Verona, 2 i pareggi.

Arbitrerà il match il signor Marco Guida di Torre Annunziata, coadiuvato da Filippo Meli di Parma e Valerio Colarossi di Roma2. Il quarto ufficiale sarà Valerio Marini di Roma1, gli addetti al VAR Fabio Maresca di Napoli e Ciro Carbone di Napoli.

QUI CAGLIARI - Cragno, Capuano e Cossu ai box. Lopez recupera in extremis Pisacane, ma dovrebbe partire dalla panchina. Il tecnico uruguaiano opta per il 3-5-2, con Andreolli, Ceppitelli e Romagna in difesa. Due i ballottaggi a centrocampo: Ionita-Padoin in mediana, Joao Pedro-Miangue sulla fascia sinistra. Al momento sembrano in vantaggio il moldavo e il brasiliano. In attacco spazio a Sau e Pavoletti.

QUI HELLAS VERONA - Mister Pecchia deve fare i conti con tanti infortuni. Out Bessa, Kean, Bianchetti, Ferrari e l’ex di turno Laner. Rientra Caceres, che dovrebbe partire dal 1’. Con Heurtaux, Caracciolo e Souprayen a completare il reparto. Centrocampo a quattro con Romulo, Zuculini, Fossati e Verde, mentre davanti dovrebbero esserci Cerci e Pazzini.

Le probabili formazioni di Cagliari-Hellas Verona:

CAGLIARI (3-5-2): Rafael; Romagna, Andreolli, Ceppitelli; Faragò, Cigarini, Barella, Ionita, Joao Pedro; Sau, Pavoletti. Allenatore: Diego Lopez.

HELLAS VERONA (4-4-2): Nicolas; Caceres, Heurtaux, Caracciolo, Souprayen; Romulo, Zuculini, Fossati, Verde; Cerci; Pazzini. Allenatore: Fabio Pecchia.