Torino-Cagliari, Simeone, manca solo il gol. Nandez si conferma

27.10.2019 16:45 di Redazione Cagliari   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Torino-Cagliari, Simeone, manca solo il gol. Nandez si conferma

Olsen 6,5 - In Sardegna è rinato, sembra un lontano parente del portiere apparso in netta difficoltà con la maglia della Roma. Non può molto sulla rete di Zaza, ma compie almeno tre interventi decisivi. 

Faragò 6,5 - Spinge con costanza sulla fascia, serve anche un assist perfetto che Joao Pedro non riesce a sfruttare. Bene anche in fase di non possesso, fra i migliori.  

Ceppitelli 5 - Perde una palla velenosa nel primo tempo, con Belotti che per poco non trova la rete del vantaggio. Nella ripresa il Toro cresce ed il capitano del Cagliari soffre. (Dall'83' Klavan S.V)

Pisacane 6 - Gara tutto sommato positiva, senza particolari sbavature in area di rigore. 

Pellegrini 6,5 - Lascia il solco sulla fascia, macina chilometri sulla sinistra. Ha senso della posizione e gioca sempre d'anticipo. Predestinato. 

Nández 7 - Trova il suo primo gol in serie A. La classica ciliegina sulla torta, visto che come al solito sfodera una prestazione di primo livello. (Dal 74' Castro S.V)

Nainggolan 6 - Solita grinta a tutto campo, ci prova anche calciando al volo sugli sviluppi di un corner. Manca lo squillo, ma la gara nel Ninja è stata più che buona. (Dall'80' Rog S.V)

Cigarini 6,5 - Detta bene i tempi di gioco in mezzo al campo, pericoloso anche su palla inattiva. 

Ionita 6 - Muscoli in mezzo al campo. Gara di sostanza del moldavo che non tira mai indietro la gamba. 

João Pedro 6 - Ha una bella occasione nel primo tempo, ma non trova lo specchio della porta. Meglio nel primo tempo, nella ripresa si mette al servizio della squadra. 

Simeone 6,5 - Bellissima la sua sfida nella sfida con Sirigu. Il portiere del Toro esce vincitore, ma il Cholito è una spina nel fianco costante per la difesa granata. Gli manca solo il gol.