VERSIONE MOBILE
 Sabato 1 Agosto 2015
RASSEGNA STAMPA
SE DOVESSI SUGGERIRE UN ACQUISTO, IN QUALE RUOLO INTERVERRESTI?
  
  
  
  
  
  
  

RASSEGNA STAMPA

Lazio a Cagliari anche per il mercato

Al Sant'Elia la società avrà modo di rivedere due suoi possibili obiettivi per il futuro. L'idea Biondini non è mai tramontata, ai biancocelesti piace anche Nainggolan.
30.10.2011 11:11 di Fabio Frongia  articolo letto 14491 volte
Fonte: Corriere dello Sport
© foto di Federico De Luca
Lazio a Cagliari anche per il mercato

Sarà una partita, sarà un’occasione ghiotta per osservare da vicino due obiettivi di mercato: Davide Biondini e Radja Nainggolan. La Lazio sfiderà il Cagliari e guarderà in casa sua pensando al futuro. Biondini è un vecchio pallino di Reja, Nainggolan è un giocatore che piace, sarebbero preziosi a centrocampo. Il posticipo varrà anche come intreccio di mercato, come incrocio tra i presidenti Cellino e Lotito, amici e nemici.

BIONDINI - Il Cagliari è una fucina di talenti, ha consacrato Marchetti prima di scaricarlo, ha dato fiducia a Davide Biondini, anni 28. Reja lo indicò a Lotito nell’estate 2010, è un centrocampista di forza, di quantità, è un nome caldissimo. Il suo contratto scadrà a giugno, a febbraio sarà libero di firmare per chiunque. La Lazio non ha smesso di pensare a lui, ci sono le condizioni economiche per tentare un assalto a gennaio. Cellino è con le spalle al muro, ha proposto più volte il rinnovo al giocatore, non ha mai trovato l’accordo. Biondini chiuderà la sua esperienza cagliaritana nei prossimi mesi, è più di una sensazione. L’anno scorso, dopo il match di ritorno con i biancocelesti, esternò stima nei confronti di Reja. Biondini è nel mirino di Lotito e Tare, lo è stato un anno fa, lo è stato nella scorsa estate, continua ad esserlo. A giugno si potrà acquistare a parametro zero, a gennaio potrebbero servire un paio di milioni per strapparlo al Cagliari, ma Cellino difficilmente mollerà la presa, a costo di perderlo senza incassare un euro.

NAINGGOLAN - Da Biondini a Nainggolan, sono compagni di squadra, sono colleghi di reparto, faranno diga stasera contro la Lazio. Il belga è un altro giocatore tenuto sotto osservazione. Ha 23 anni, è nato mediano, spesso viene impiegato come mezzala e regista. E’ molto duttile, ha forza fisica, sa rubare palloni e sa impostare l’azione, è dotato di un ottimo tiro. E’ nato da padre di origini indonesiane e da madre belga. In Italia ha trovato spazio nel Piacenza, ha iniziato a giocare in serie B. La stagione della svolta è stata quella del 2008-2009, al Cagliari è arrivato nel gennaio 2010 in prestito con diritto di riscatto, dopo pochi mesi Cellino ha deciso di acquisirlo a titolo definitivo. Ha fatto parte del Belgio under 21, ha esordito nella Nazionale maggiore in una partita contro il Cile valida per la Kirin Cup. Su Nainggolan hanno messo gli occhi tanti club italiani ed europei, ha un costo elevato non essendo in scadenza. Reja ha considerato il suo profilo nei mesi scorsi e il nome potrebbe tornare d’attualità. E’ più facile arrivare a Biondini considerando la sua posizione contrattuale, intavolare una trattativa per Nainggolan non sarà facile considerando le pretese di Cellino e il rapporto esistente con Lotito.


Altre notizie - Rassegna Stampa
Altre notizie
 

IL PORTIERE ABITUATO ALLE IMPRESE

Il portiere abituato alle impreseMarco Storari ritorna a Cagliari a distanza di sette anni dal suo arrivo, nel gennaio 2007. All'epoca il Cagliari era ultimo con soli dieci punti, quattro allenatori cambiati nel giro di alcuni mesi e serie B pressochè assicurata. Nel mercato di riparazione invernale M...

SI PENSA A MESTO E MASIELLO PER RINFORZARE LE FASCE

Si pensa a Mesto e Masiello per rinforzare le fasceDopo aver ufficializzato l'ingaggio di Giannetti, la dirigenza rossoblù è intenzionata a regalare altri...

SELARGIUS, TORNA KAREL ZEMAN

Selargius, torna Karel ZemanZeman torna in Sardegna. Zdenek? No, Karel! Il tecnico 38enne, dopo essere stato esonerato dal Selargius, è stato...

GDS, FILUCCHI: "SU TAVECCHIO SERVE UNA RIFLESSIONE; SANT'ELIA? UNA VITTORIA"

GdS, Filucchi: "Su Tavecchio serve una riflessione; Sant'Elia? Una vittoria"Intervistato in esclusiva ai microfoni della Gazzetta dello Sport, il vicepresidente dei Sardi Stefano Filucchi ha parlato a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 1 Agosto 2015.
 
Juventus 87
 
Roma 70
 
Lazio 69
 
Fiorentina 64
 
Napoli 63
 
Genoa 59
 
Sampdoria 56
 
Inter 55
 
Torino 54
 
Milan 52
 
Palermo 49
 
Sassuolo 49
 
Hellas Verona 46
 
Chievo Verona 43
 
Empoli 42
 
Udinese 41
 
Atalanta 37
 
Cagliari 34
 
Cesena 24
 
Parma 19*
Penalizzazioni
 
Parma -7

   Editore: Christian Seu Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI