Pinilla a Tuttosport: "Faccio doppietta e vinco per il Cagliari"

 di Ivan Braina  articolo letto 7087 volte
Fonte: http://www.tuttosport.com
© foto di Federico De Luca
Pinilla a Tuttosport: "Faccio doppietta e vinco per il Cagliari"

Su Tuttosport intervista a Mauricio Pinilla, attaccante del Cagliari che domenica affronterà al Sant’Elia la Juventus.

La Juve arriva a Cagliari a caccia di altri record: se vince l’undicesima gara di fila va dritta nella storia. Ma ci andate anche voi se la fermate.
«E’ bello quando affronti la squadra più forte del campionato in assoluto. E loro lo sono da quasi tre anni. Per noi è una motivazione in più, la sfida è in casa nostra, con la nostra gente. Speriamo in un buon risultato».

Ferma la Juve e rinnova a vita con il club del presidente Cellino?
«La società sa quali sono le mie intenzioni e io conosco quelle della società, non serve la Juve per la firma: faccio doppietta e vinco per il Cagliari, voglio vincere, io. So che è difficile ma ce la giochiamo e abbiamo davvero poco da perdere, e tanto di guadagnare. Spesso nel calcio ci sono le sorprese, se sei più determinato...».

L’obiettivo è la salvezza?
«Il Cagliari resta senza stadio, o meglio con un piccolo stadio. Nonostante questo, abbiamo iniziato bene. Siamo in grado di stare nella parte sinistra della classifica, potevamo essere una sorpresa ma è partito Radja».

Torniamo al Cagliari, la questione stadio vi ha segnato. Lei che idea si è fatto? Perché non si sblocca la situazione?
«Abbiamo vissuto momenti durissimi, non normali. Siamo il Cagliari, una squadra che ha rispettato sempre tutti: non essere rispettati qui, in casa tua, è come prendere lo schiaffo più grande dopo quanto fatto...».