Cagliari-Torino 2-2: per la Primavera svanisce il sogno playoff

25.05.2019 17:19 di Luca Pes   Vedi letture
Cagliari-Torino 2-2: per la Primavera svanisce il sogno playoff

Finale amaro per il Cagliari Primavera nell'ultima e decisiva partita di campionato giocata ad Asseminello. In vantaggio fino al 90°, i ragazzi di Canzi vengono raggiunti dal Torino nei minuti di recupero. Decisivo un calcio di rigore.  

I rossoblù raggiungono il Chievo, oggi sconfitto 6-1 dalla Samp, a quota 43 punti. I veneti accedono ai playoff scudetto per effetto dei risultati negli scontri diretti.

LA CRONACA

Il Torino parte benissimo e nei primi venti minuti ha due grandi occasioni con Petrungaro e Belkheir: in entrambe le circostanze Daga è bravo a salvare la propria porta deviando in corner. La prima occasione del Cagliari arriva alla mezz'ora con Lella che conclude di testa dopo un bel cross di Marigosu: l'estremo difensore granata respinge. 

Il secondo tempo è ricco di emozioni. Il Cagliari va vicino al gol al 53° con Cadili. Due minuti più tardi gli ospiti si portano in vantaggio: Belkheir serve Rauti che dal limite dell’area, complice una deviazione di Verde, trafigge Daga. Al 67° arriva il pareggio del Cagliari grazie a una stupenda punizione di Gagliano dai trenta metri. Il Chievo nel frattempo crolla in casa della Samp, ai sardi basta vincere per raggiungere i playoff. I ragazzi di Canzi si proiettano in avanti con determinazione e trovano il gol del vantaggio ancora con Gagliano che infila Gemello con un colpo di testa su cross di Marigosu. Il sogno è ormai a un passo ma al 91° si materializza il dramma sportivo: Marigosu commette un fallo in area di rigore e il direttore di gara assegna il penalty che Rauti mette a segno spiazzando Daga.

Il tabellino di Cagliari-Torino 2-2

CAGLIARI: Daga, Kouadio (63° Porru), Cadili (63° Aly), Carboni, Kanyamuna (52° Gagliano), Boccia, Marigosu, Lella, Verde (82° Contini), Lombardi, Doratiotto
A disposizione: Cabras, Albini, Pici, Acella, Dore, Cannas, Ciocci
Allenatore: Canzi

TORINO: Gemello, Singo (59° Ghazoini), Michelotti, Ferigra, Isacco, Potop, De Angelis (75° Buonavoglia), Onisa (59° Cuoco), Rauti, Belkheir (80° Tordini), Petrungaro
A disposizione: Trombini, Marcos Lopez, Ambrogio, Portanova, Rotella, Favale, Fasolino, Murati
Allenatore: Coppitelli

MARCATORI: 55° e 90°+1 rig. Rauti (T), 67° e 72° Gagliano (C)

ARBITRO: Moriconi di Roma

AMMONITI: Onisa (T), Verde (C)