Cagliari-Parma, l'ultimo incrocio da brividi. Cerri mattatore al 94'

Cagliari-Parma, l'ultimo incrocio da brividi. Cerri mattatore al 94'TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 30 novembre 2022, 18:00Approfondimenti
di Giancarlo Cornacchia

Cagliari e Parma si incontrano nuovamente dopo quel rocambolesco match del 17 aprile del 2021, che segnò la fine delle speranze dei ducali di rimanere in Serie A. Anche i rossoblù di Semplici si giocavano tantissimo, tant'è vero che in caso di sconfitta a piangere sarebbero stati proprio quest'ultimi. Il copione di quella gara sembrava essere stato scritto da Alfred Hitchcock, un'altalena incredibile di colpi di scena, poco consigliata ai deboli di cuore. Parma sopra di due reti grazie a Pezzella e Kucka, che nel giro di pochi minuti beffano Vicario. Pavoletti riporta in gara i suoi, ma nella ripresa il sinistro di Man riporta il vantaggio ducale sopra di due. I rossoblù sembrano sulle gambe, mentre il Parma sembra viaggiare sul velluto. L'ingresso di Pereiro e Cerri sembrano dare linfa ai padroni di casa che riducono il gap grazie ad un tiro dalla distanza di Marin. Arriva il novantesimo che vede protagonista Gaston Pereiro: prima realizza il pareggio con un pregevole sinistro a giro, poi inventa di destro l'assist per uno dei rari goal di Alberto Cerri che fece esplodere la panchina rossoblù, Semplici compreso, per il definitivo 4-3.