METEORE ROSSOBLU - Cagliari, ti ricordi di Antonio Adàn?

METEORE ROSSOBLU - Cagliari, ti ricordi di Antonio Adàn?TUTTOmercatoWEB.com
© foto di J.M.Colomo
domenica 11 luglio 2021, 21:15Che fine hanno fatto?
di Vittorio Arba

Facciamo un salto nel passato, tra i tanti "bidoni" e le tante "meteore" che hanno indossato la maglia del Cagliari: oggi parliamo di Antonio Adàn, portiere spagnolo, classe 1987. Dopo aver vestito la maglia del Real Madrid, prima nelle giovanili e poi in prima squadra addirittura esordendo in Champions League, con Mourinho in panchina nel febbraio 2011, disputa alcune gare da titolare con i blancos ad inizio 2012, per via di un infortunio di Casillas. Viene poi regalato a terzo portiere, con il Real che acquista Diego Lopez. Nel settembre del 2013 rescinde con i blancos, mentre due mesi dopo firma con il Cagliari. Nel gennaio del 2014, con Agazzi ceduto e Avramov fuori, esordisce nel match contro il Chievo, non sfigurando. Quindici giorni dopo, si rende protagonista in negativo: 12 gennaio 2014, Cagliari-Juventus 1-4. La Juve cannibale di Antonio Conte, avviata in carrozza verso il suo terzo scudetto di fila, contro il Cagliari di Diego Lopez. E di Adan, che dopo il buon esordio in casa del Chievo (0-0 al Bentegodi sette giorni prima) viene confermato tra i pali dal tecnico uruguaiano. Si gioca in un Sant'Elia a mezzo servizio causa lavori in corso, ma è un disastro su tutta la linea. Per il Cagliari, che dopo essere passato in vantaggio nel primo tempo con Pinilla viene travolto da una Signora diretta verso l'undicesima vittoria consecutiva. E per lo stesso Adan, che due delle quattro reti bianconere le serve su un piatto d'argento: accompagna in porta la botta dell'1-2 di Marchisio, poi si lascia sfuggire un tiretto di Llorente, consentendo a Lichtsteiner di firmare il poker. Morale della favola? Contratto rescisso pochi giorni dopo e Cagliari che acquista Silvestri al suo posto. Successivamente veste le maglie di Betis e Atletico Madrid (secondo di Oblak), mentrenel gennaio 2021 ha firmato con lo Sporting CP, con il quale si è aggiudicato il campionato portoghese.