Cragno vuole giocare: tre opzioni per l'ex rossoblù, ma burocraticamente è difficile un suo addio al Monza a gennaio

Cragno vuole giocare: tre opzioni per l'ex rossoblù, ma burocraticamente è difficile un suo addio al Monza a gennaio TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 18 novembre 2022, 21:30Ex rossoblù
di Vittorio Arba

Alessio Cragno, in pochi mesi è passato dall'essere il portiere del Cagliari e portiere nel giro azzurro, all'essere il secondo di Di Gregorio nel neopromosso Monza. TMW ha provato a tracciare il futuro dell'ex portiere rossoblù, futuro complicatissimo proprio a causa dell'obbligo di riscatto in caso di salvezza, che eventualmente i brianzoli dovranno versare al Cagliari a fine stagione. Clausola, che almeno sulla carta, frena le ipotesi di un addio a gennaio del portiere di Fiesole. Cragno vuole giocare, ci sarebbero tre opzioni per lui, ovvero Spezia, Fiorentina e Lazio. La più plausibile sarebbe la Fiorentina, tramite uno scambio di prestiti con Gollini, sempre stando a TMW: tuttavia il vincolo con il Monza frena qualsiasi discorso su un addio anticipato.