Acquafresca si propone: "Sono in scadenza di contratto, vorrei tornare a Cagliari"

 di Federico Paparusso  articolo letto 4450 volte
© foto di Federico Gaetano
Acquafresca si propone: "Sono in scadenza di contratto, vorrei tornare a Cagliari"

L'ex attaccante rossoblù Robert Acquafresca, ha parlato questa mattina ai microfoni di Premium Sport, per parlare del suo futuro: Ti manca l'isola? Tantissimo, però mi consolo dato che resterò a vivere con la mia famiglia qui in Sardegna. Un ritorno a Cagliari? Io sono in scadenza, non ci sarebbero nemmeno problemi per il cartellino. Mi piacerebbe, non l'ho mai nascosto, ho fatto di tutto anche in passato per tornare, senza guardare i soldi e giocare in una terra che mi ha dato tanto. Le cose si fanno in due, io sono qui e si vedrà".

L'ultima stagione delI'ex Ternana in rossoblù non fu brillante: "Il primo a essere deluso sono io.Mi aspettavo molto di più da me, ma una serie di cose ha fatto si che il tutto non andasse come mi ero prefissato. Ho 29 anni, non sono vecchissimo e spero di poter dare ancora tanto".

Infine un commento su Borriello, autore quest'anno di una grande annata: "Non è un caso che qui abbia fatto grandi cose. Conosco Marco e sono contento per lui. Spero di rivivere anche io momenti così belli".