Cagliari furioso nel post-partita. Maran non parla, Carli: "Il VAR sta diventando una barzelletta"

05.05.2019 23:03 di Luca Pes   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Cagliari furioso nel post-partita. Maran non parla, Carli: "Il VAR sta diventando una barzelletta"

Il Cagliari è furioso nel dopopartita per il rigore concesso al Napoli a tempo abbondantemente scaduto.

Il tecnico Rolando Maran non si presenta in zona mista per le consuete interviste post-gara.

Il DS Carli parla ai microfoni di Sky Calcio Club per protestare contro la decisione del VAR e dell'arbitro Chiffi. "È stato concesso un rigore assurdo, come si può capire se il tocco è dentro o fuori area? Il VAR è uno strumento straordinario, ma così diventa una barzelletta. Per il Cagliari un punto è di vitale importanza, mi dovete spiegare perché il VAR deve prendersi questa responsabilità. Una cosa del genere contro il Napoli non l'avrebbero mai fatta, sarebbe diventato uno scandalo mediatico. Sono incavolato sia con l'arbitro Chiffi che col VAR Mariani, che ha fatto una cosa assurda. Ci hanno mancato di rispetto. Ora cosa dico ai ragazzi che hanno lottato per 90 minuti? Ci tenevamo tanto a dare una soddisfazione ai nostri tifosi stasera. La realtà è questa: è stata una decisione cervellotica, significa che i direttori di gara vogliono fare i fenomeni".