BARELLA NON BASTA: IL TORINO VINCE 2-1

 di Serafino Ghisu  articolo letto 711 volte
© foto di Federico Gaetano
BARELLA NON BASTA: IL TORINO VINCE 2-1

Il Cagliari, dopo la vittoria nel turno infrasettimanale, cade all’Olimpico contro il Torino. I granata battono 2-1 i rossoblù e volano al 9° posto con 16 punti. Il Cagliari resta alla 14a posizione con 9 punti. A segno Barella al 30’, Iago Falque al 40’, Obi al 66’.

La cronaca. Lopez sceglie il 3-4-1-2 con Rafael in porta, Romagna, Andreolli e Capuano in difesa, Faragò, Cigarini, Barella e Padoin in mezzo al campo, Joao Pedro dietro il tandem Farias-Pavoletti. 4-3-3 per Mihajlovic con Sirigu tra i pali, De Silvestri, N'Koulou, Moretti e Ansaldi in difesa, Acquah, Valdifiori e Baselli a centrocampo, Iago Falque, Belotti e Ljajic in attacco.

Il Cagliari gestisce bene la gara, ma al 12’ è il Torino a rendersi pericoloso con una punizione dal limite di Ljajic, che va vicino al gol con un tiro a giro verso il secondo palo. Al 14’ ci riprova il Torino con Ansaldi, che calcia di destro trovando la parata di Rafael. Al 20’ Baselli conclude dalla distanza, con il pallone che termina di poco a lato. Alla prima occasione da gol il Cagliari punisce il Toro: Pavoletti lancia Farias che prima tiene palla sul settore sinistro, poi serve Barella a destra che aggancia e calcia rasoterra verso il secondo palo. Cagliari in vantaggio: pallone imprendibile per Sirigu. Al 37’ Ljajic ci riprova su punizione, ma Rafael si distende e devia il pallone in corner. Al 40’ i granata trovano il gol del pareggio con Iago Falque: Ansaldi mette un pallone in mezzo per lo spagnolo, che trova la rete di destro.

Al 52’ i rossoblù si rendono pericolosi con Capuano, che con un colpo di testa - sugli sviluppi di un calcio d’angolo - sfiora il sette. Al 65’ Ansaldi effettua un cross per Belotti, che si inserisce bene ma di testa manda il pallone fuori. Al 66’ i granata passano in vantaggio: tiro-cross di Baselli deviato da Rafael sulla traversa, ma sulla ribattuta arriva Obi che di testa insacca. All’85’ Baselli calcia di destro da buona posizione, con la sfera che termina di poco a lato. Il Cagliari cerca fino alla fine il gol del pareggio, senza esiti positivi. Il triplice fischio del signor Calvarese decreta la fine del match: il Torino batte 2-1 il Cagliari. Appuntamento a domenica prossima, quando il Cagliari affronterà l’Hellas Verona alla Sardegna Arena.

Il tabellino di Torino-Cagliari 2-1:

Torino (4-3-3): Sirigu; De Silvestri, N'Koulou, Moretti, Ansaldi; Acquah (56’ Obi), Valdifiori, Baselli; Iago Falque (87’ Berenguer), Belotti, Ljajic. Allenatore: Sinisa Mihajlovic

Cagliari (3-4-1-2): Rafael; Romagna (87’ Giannetti), Andreolli, Capuano; Faragò, Barella (69’ Sau), Cigarini, Padoin (77’ Miangue); Joao Pedro; Farias, Pavoletti. Allenatore: Diego Lopez

Marcatori: 30’ Barella (C), 40’ Iago Falque (T), 66’ Obi (T)

Ammoniti: Acquah, Ansaldi, Iago Falque (T); Joao Pedro, Capuano, Miangue (C)

Arbitro: Calvarese