Ancora polveri bagnate per Lapadula. Ma sabato la possibilità contro la sua ex

Ancora polveri bagnate per Lapadula. Ma sabato la possibilità contro la sua exTUTTOmercatoWEB.com
sabato 3 settembre 2022, 22:45Approfondimenti
di Giancarlo Cornacchia

Dopo il rigore fallito a Ferrara, Gianluca Lapdula ha provato in tutti i  modi a farsi perdonare nella gara di ieri sera dell'Unipol Domus. Ma ancora un pizzico di imprecisione, e due miracoli del portiere Gagno (migliore in campo per il Modena), gli hanno impedito di realizzare la prima rete con la maglia rossoblù in questo campionato. Di certo lo spirito di abnegazione non gli manca: il buon Gianluca si batte, si sbatte, cerca di far salire la squadra, dialoga con i compagni di reparto in maniera mirabile. Sovente il goal fa scattare una sorta di molla, una liberazione di spirito che consente al giocatore di trovare maggiore fiducia e, di conseguenza, maggiore facilità nel trovare la via della porta. Lapadula ci riproverà, e sabato si troverà di fronte il Benevento, sua ex squadra. Sarà di certo un'intensa partita, in un clima infuocato, laddove, però, di certo non guarderà in faccia a nessuno.