Lykogiannis, cederlo a gennaio per monetizzare o mantenerlo fino a scadenza?

Lykogiannis, cederlo a gennaio per monetizzare o mantenerlo fino a scadenza?TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport
lunedì 27 dicembre 2021, 23:30Approfondimenti
di Giancarlo Cornacchia

Nel banco degli imputati è finito pure lui. Charalampos Lykogiannis non è mai entrato nel cuore dei tifosi rossoblù, un po' per il suo rendimento non sempre costante, un po' per la sua scarsa propensione alla fare difensiva che lo hanno portato a commettere errori a volte risultati determinanti. Il suo contratto scadrà il prossimo giugno e come dichiarato qualche tempo fa dal suo agente ai nostri microfoni, il Cagliari non sembra intenzionato a prolungare il rapporto. Il mercato di gennaio incombe e la società rossoblù opererà anche sulla fascia mancina. Ma la partenza più probabile è quella di Dalbert che ha letteralmente deluso le attese. Difficile, a questo punto, che il Cagliari si vada a liberare di due caselle contemporaneamente nella stessa zona del campo. Le offerte dalla Grecia ci sono, ma lo stesso giocatore vorrebbe giocarsi ancora qualche carta in Europa prima di far ritorno in patria. Sarà da valutare, dunque, se azzardare la sua cessione a gennaio in modo da ottenere qualche soldo fresco, oppure tenerlo fino alla scadenza del rapporto.