Verso Sassuolo- Cagliari, il confronto tra Luvumbo e Laurientè

Verso Sassuolo- Cagliari, il confronto  tra Luvumbo e LaurientèTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 15 maggio 2024, 12:30Approfondimenti
di Luca Di Leonardo

In questa stagione  Luvumbo del Cagliari e  Laurienté del Sassuolo si sono distinti per la loro velocità, abilità nel dribbling e capacità di creare superiorità numerica. Entrambi efficaci sia come esterni che in supporto alla prima punta, hanno mostrato un impatto notevole nelle loro squadre. Giocatori in qualche modo simili.
Laurienté ha collezionato più presenze, titolare in 34 delle sue 35 partite e accumulando 2821 minuti sul campo. Ha messo a segno 5 gol e altrettanti assist, con un tasso di dribbling riusciti del 53,5% e 1,31 passaggi chiave per partita, dimostrando la sua costante presenza e affidabilità per il Sassuolo.
Al contrario,  Luvumbo ha avuto meno opportunità, con 18 partite da titolare su 28 presenze e 1824 minuti giocati.

Nonostante ciò, ha contribuito con 4 gol e 5 assist. Con un 44,8% di dribbling riusciti e 0,89 passaggi chiave per partita, Luvumbo ha dimostrato di essere fondamentale per la fase offensiva del  Cagliari.
Entrambi i giocatori hanno collezionato 5 ammonizioni e hanno mostrato una certa propensione a perdere palla, con Laurienté che ha perso in media 13,23 palloni a partita, superando i 10,04 di Luvumbo. Tuttavia, Laurienté ha avuto la meglio nei duelli vinti, con una media di 4,29 a partita rispetto ai 3,61 di Luvumbo.
In conclusione, sia Luvumbo che Laurienté hanno dimostrato di essere giocatori chiave per le loro squadre, utilizzando la loro agilità e creatività per sfidare le difese avversarie. Da loro due possono partire le azioni più pericolose delle due squadre.