Brescia, l'ex Cellino: “Siamo in 28, ma giocano in 14. Dobbiamo vendere"

Brescia, l'ex Cellino: “Siamo in 28, ma giocano in 14. Dobbiamo vendere"
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 9 gennaio 2022, 16:00Ex rossoblù
di Martina Musu

Massimo Cellino, ex rossoblù e attuale presidente del Brescia, a La Gazzetta dello Sport ha affrontato il tema che riguarda il calciomercato della sua squadra.

 “Siamo in 28, ma giocano in 14. C’è confusione: dovremo vendere qualche giocatore che è anche bravo. Inzaghi vuole dei rinforzi trentenni per andare in A, ma io non sono d’accordo”