Rastelli su Barella: "Anno dopo anno si è migliorato, esplodendo nel finale"

Rastelli su Barella: "Anno dopo anno si è migliorato, esplodendo nel finale"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Uefa/Image Sport
venerdì 23 luglio 2021, 21:15Ex rossoblù
di Laura Pace

L'allenatore Massimo Rastelli è intervenuto ai microfoni di Stadio Aperto, trasmissione di TMW Radio condotta da Francesco Benvenuti e Niccolò Ceccarini. Sui vari temi trattati anche la vittoria all'Europeo dell'Italia e dei suoi giocatori. Primo tra tutti il sardo ed ex rossoblù Nicolò Barella sul quale ha espresso la sua: "Barella che avesse le qualità si vedeva, naturalmente quando si è molto giovani riuscire a mantenere le aspettative è difficile. Bravo lui a migliorarsi giorno dopo giorno, anno dopo anno, esplodendo nel miglior modo possibile. Quando ha dato continuità e si è migliorato sugli aspetti che sapeva, si è ritagliato un posto importante nel nostro calcio". Continua poi esprimendo il suo pensiero sulle giovani promesse del calcio: "Quando un allenatore ha sott'occhio un giovane bravo non guarda la carta d'identità. La storia del calcio italiano è piena di ragazzi che ancora diciottenni o neanche hanno giocato e si sono dimostrati all'altezza di vincere. La difficoltà della giovane età, semmai, sta nel fare una partita ad alti livelli e quelle dopo sottotono. Invece Nicolò ha mantenuto uno standard di rendimento costante, di crescita".